Il Savuto si prepara alla mobilitazione pro Ospedale

Diffuso anche un documento dei medici del Presidio.

 

ALLA VIGILIA dell’importante manifestazione che si terrà domani (19 luglio 2007 n.d.r. ) i Medici del Santa Barbara di Rogliano intervengono attraverso un documento ** per rivendicare a chiare lettere il proprio status di appartenenza all’Azienda ospedaliera di Cosenza rifiutando drasticamente ogni ipotesi di riconversione del presidio sanitario locale in casa della salute. “L’Azienda Ospedaliera di Cosenza risulta gravemente penalizzata dal piano sanitario regionale che non ha previsto – si legge nella nota – a differenza di altri territori calabresi (Piana di Sibari, Vibo, Catanzaro, Piana di Gioia), la costruzione di un nuovo nosocomio cosentino nonostante le precarie e gravi condizioni in cui versa lo stabilimento dell’Annunziata dal punto di vista strutturale, Annunziata che risulta il più vecchio stabilimento ospedaliero in funzione in tutta la Regione. L’ospedale S. Barbara, con le unità operative e con il servizio di Pronto Soccorso, laboratorio analisi e radiologia, è sempre riuscito a dare una risposta rapida e riteniamo adeguata alle richieste della cittadinanza sia della valle del Savuto che dell’intera area urbana di Cosenza”. “C’è stata una volontà occulta – chiedono infine i sanitari del Santa Barbara – atta a depotenziare e quindi ad annullare l’ospedale del S. Barbara? Se si a che vantaggio?”. Rogliano e il Savuto attendono ancora una volta che gli interrogativi sul nosocomio locale non cadano nel vuoto della noncuranza di chi ha il potere per decidere e dare la risposta che il comprensorio si merita. Noi di Savuto Web, domani saremo presenti alla manifestazione Pro Ospedale che, avrà in Piazza San Domenico a partire dalle ore 9.00, dalla quale Vi proporremo immagini e commenti già dal primo pomeriggio. Vi invitiamo ancora una volta ad esserci anche voi per difendere il Santa Barbara e il nostro diritto alla salute. Vi aspettiamo.

 

Francesca Gabriele

 

 

Nella foto: l’interno di un laboratorio del Santa Barbara. L’ospedale del Savuto è una delle strutture più moderne della regione proprio in virtù dei grandi investimenti che sono stati fatti negli ultimi anni. Perché riconvertirlo?

 

 

** Il documento dei Medici del Santa Barbara sarà pubblicato integralmente sull’edizione del 19.07.2007 de Il Quotidiano della Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com