“Il centrodestra ha fatto arretrare il nostro Comune”

Rogliano: L’Unione replica ad Alleanza Nazionale

 

BOTTA E RISPOSTA fra partiti e schieramenti politici sulle principali problematiche che attengono al territorio. Dopo le nuove critiche di Alleanza Nazionale ed Azione Giovani, non si è fatta attendere più di tanto, infatti, la replica del gruppo consiliare de L’Unione. Al giudizio definito “totalmente fallimentare e fortemente penalizzante per la valle del Savuto” espresso nei giorni scorsi dai dirigenti locali del partito di Fini, il centrosinistra ha risposto affermando che l’attuale Amministrazione “sta faticando e non poco per recuperare il terreno perduto negli ultimi anni quando il comune di Rogliano è stato guidato da un centrodestra che lo ha fatto arretrare in maniera inesorabile”. “Lo hanno capito anche i bambini – hanno detto gli interessati – che il primo obiettivo che si è posto il centrosinistra è quello di recuperare il terreno perduto e di rafforzare l’unitarietà degli amministratori del Savuto che mai come in questo momento è solida ed è cementata da una comune azione politica diretta all’affermazione di obiettivi strategici per l’intero comprensorio”. Con tale replica sembra terminata, dunque, la fase di tregua tra Alleanza Nazionale e i partiti de L’Unione, che era stata sancita, ricordiamo, all’indomani della nuova vertenza ospedale. E proprio quest’ultima circostanza “dimostra – si legge nella nota del centrosinistra – come Rogliano abbia riacquistato centralità ponendosi come guida non solo delle rivendicazioni ma soprattutto nella proposizione di concrete azioni politiche. I primi risultati si stanno ottenendo”. Nel documento diffuso dal gruppo consiliare de L’Unione è stato confermato, inoltre, l’incontro fra i sindaci dell’area del Savuto ed il presidente dell’Amministrazione provinciale di Cosenza, Mario Oliverio. L’iniziativa è servita a discutere delle proposte del territorio rispetto al Piano Territoriale di Coordinamento. Un atto amministrativo giudicato “importante che servirà per ottenere finanziamenti sulle infrastrutture viarie, sulla rete  ferroviaria e sull’area industriale di Piano Lago”. “Possiamo affermare con certezza che usciremo da questo momento difficile e che a breve si raccoglieranno i frutti di un’azione amministrativa e politica forte che proietterà il comune di Rogliano verso traguardi importanti. E’ sotto gli occhi di tutti – hanno concluso i rappresentanti de L’Unione – che il nostro comune ha cambiato pelle rispetto al passato. Solo An fa finta di non capirlo essendo nulla la sua azione politica e priva di proposte e contenuti”.

 

G.S.

 

 

Nella foto: la maggioranza consiliare di centrosinistra.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com