Approvato un ordine del giorno in Consiglio Comunale

“Il Savuto nel progetto di Area Urbana Cosentina"

 

Area urbana e trasporti: approvato un ordine del giorno in Consiglio. Nel documento è stata rilanciata la proposta d’inserimento del comprensorio del Savuto nell’Area urbana cosentina. Una occasione definita “prioritaria” assieme alle iniziative previste per il potenziamento della tratta ferroviaria Rogliano – Cosenza, da attuare alla luce del progetto di Metropolitana leggera. Più complessivamente, il Consiglio comunale di Rogliano ha discusso della situazione di depauperamento e di conseguente emarginazione ed isolamento del territorio causata, tra le altre cose, dalla progressiva deindustrializzazione del sito di Piano Lago con la perdita di diverse centinaia di posti di lavoro. Una problematica che da più anni a questa parte preoccupa gli amministratori locali, rispetto alla quale sono stati già individuati alcuni importanti obiettivi per lo sviluppo socio-economico della zona,  che sono stati messi già a conoscenza delle Amministrazioni provinciale e regionale. Tra questi, appunto, l’integrazione del Savuto con l’Area urbana cosentina “che consentirebbe all’intero comprensorio di ottenere maggiori investimenti soprattutto nell’area industriale di Piano Lago che diventerebbe Distretto Industriale dell’Area urbana cosentina”. Un traguardo che per gli amministratori roglianesi (L’Unione) è tuttavia raggiungibile con “un sistema di mobilità che consenta di collegare il Savuto alla città capoluogo ed all’Unical in tempi rapidi, utilizzando il sistema di Metropolitana leggera di cui si parla da tempo e la cui discussione è diventata molto attuale negli ultimi mesi”. Secondo l’opposizione di centrodestra invece “Rogliano sta attraversando una fase molto delicata, di isolamento e di abbandono da parte della Provincia e della Regione. Il Savuto è oggi il fanalino di coda della Calabria, un territorio depauperato sotto tutti i punti di vista: dall’occupazione ai trasporti, dalle infrastrutture alla sanità, il nostro comprensorio rischia il collasso socio-economico”. Il gruppo An – Forza Italia, nel corso del Consiglio ha chiesto al sindaco Giuseppe Gallo “di promuovere un incontro a Rogliano con i sindaci di Cosenza e Rende e con il presidente della Provincia per discutere dell’opportunità di allargare il progetto della Metropolitana leggera anche al Savuto”. “Chiediamo – hanno detto i consiglieri di minoranza – che si faccia chiarezza una volta per tutte su cosa intendono il comune di Cosenza e la Provincia quando parlano di Area Urbana”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: il Consiglio comunale di Rogliano.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com