Veltri-Welch: è tempo di ritrovarsi. Una lettera aperta

di Marcello Filice *

 

 

Cari Grimaldesi, cari Paesani,

è da molto tempo che desidero scrivervi questa lettera per continuare con voi un discorso che da oltre un secolo non è mai stato interrotto e che lega la mia famiglia ad ognuno di voi. Una volta sarebbe stato difficile fare arrivare questa lettera a tutti voi sparsi nell’intero Canada ma oggi con i mezzi moderni è molto facile e quindi approfitto di questa occasione che mi viene data dall’Amministrazione Comunale di Grimaldi guidata dal sindaco Pino Albo, per raggiungervi tutti. Questo è quanto certamente vorrebbe dirvi mio nonno, il Cavaliere Giovanni Veltri di Grimaldi. Ricordo le ultime ore passate accanto al suo letto, quando lui scrisse la sua ultima lettera al figlio Raffaele in Canada raccomandando a lui e a tutti noi di non dimenticare mai i suoi paesani. Io ero il più giovane degli eredi del Cavaliere Giovanni Veltri, che alla veneranda età di 97 anni compiuti attorniato da tutti, figli, nipoti, parenti ed amici, si congedava da noi per l’ultima volta. Allora ero un ragazzo e le sue ultime parole me le stampai bene in mente, anzi per me divennero una promessa che ho sempre sperato di mantenere. Oggi mi viene data questa possibilità. Colgo perciò quest’ occasione per continuare quel discorso che mio nonno aveva cominciato oltre un secolo fa, che i figli Raffaele e Vincenzo hanno continuato per tutta la loro vita e che mia madre Gemma, l’ultima sua figlia ancora vivente, mi raccomanda sempre di portare avanti. Mio nonno, il Cavaliere Giovanni Veltri, fondatore della Ditta Welch & Sons, ha costruito importanti tratti della ferrovia che porta dall’est all’ovest in tutto il Canada. Spesso mi raccontava che era solito andare avanti da pioniere dall’est all’ovest con due cavalli, uno sempre di scorta; lo seguiva da lontano il grande cavallo a vapore,  quel lungo treno che ha portato per oltre un secolo migliaia di Grimaldesi in tutto l’immenso Canada. Ora quel treno, dopo oltre un secolo, torna in Italia carico di ricordi, di conoscenze, di prove difficili da dimenticare, di esperienze meravigliose da ricordare, come la grande avventura del Pioniere Grimaldese Giovanni Veltri, dei suoi figli Raffaele e Vincenzo e dei suoi straordinari operai. Questo è quello che ci proponiamo di fare: un gruppo di amici italiani e canadesi, insieme all’amministrazione comunale di Grimaldi, il nostro piccolo, originale paese nel cuore della Calabria, nel Sud dell’Italia, al Centro del Mediterraneo, legato da questo particolare rapporto all’intero Canada. Oggi molti suoi figli sono canadesi, le loro radici hanno il loro ceppo a Grimaldi, si estendono in tutti i meravigliosi paesi che gli fanno corona nella splendida Valle del Savuto e raggiungono città e paesi dell’Abruzzo, del Friuli e dell’intera Italia. E’arrivato il momento che il popolo di questa emigrazione si  riconosca nella dura ma eccezionale esperienza del suo lavoro che ha fatto onore alla sua terra ed è conosciuta in tutto il Canada. Il nostro intento è quello di creare un punto di incontro tra tutte le persone coinvolte nei lavori della ditta Veltri-Welch che si concretizzerà in autunno con un convegno. Per la realizzazione di quest’ultimo è necessaria la collaborazione di tutti coloro che vorranno aderire all’evento inviando materiale fotografico, lettere, diari, contratti e quant’altro potrà risultare di interesse documentario per la ricostruzione storica dell’emigrazione con la Ditta Veltri-Welch. Tutte le informazioni ed il materiale inviatoci sarà  tutelato a norma di legge presso gli archivi dell’Amministrazione Comunale di Grimaldi che intende istituire uno specifico museo di questa emigrazione intitolato al Cavaliere Giovanni Veltri.  Per continuare a vivere insieme questa straordinaria esperienza abbiamo pensato di dare ad ognuno di voi la possibilità di contattarci attraverso la posta ordinaria indirizzando a:

 

 * Dott. Marcello Filice – Casa Veltri

  Corso Trento 57,

           87034  Grimaldi

                           Italy  

 

oppure utilizzando l’indirizzo di posta elettronica:

 

casa.veltri@comune.grimaldi.cs.it

 

 

Ringrazio calorosamente tutti coloro i quali vorranno partecipare a questa iniziativa.

 

 

Nella foto: scorcio del centro storico di Grimaldi. Nel riquadro il Cav. Giovanni Veltri.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com