‘Nonne eleganti’ protagoniste nei giorni scorsi a Belsito

Meeting d’auto d’epoca promosso dal C.a.m.e.c.s.

 

SI E’ SVOLTO nei giorni scorsi il quarto raduno auto d’epoca “Città di Belsito”. Zeppa di bolidi di tempi che furono la piazza del centro storico che ha ospitato la manifestazione patrocinata dall’amministrazione comunale. L’organizzazione dell’evento è stato curata dal  C.a.m.e.c.s. (Carrozze Auto Moto Epoca Calabria Simpatizzanti), associazione regionale con sede a Cosenza, che appunto riunisce estimatori e collezionisti dei motori a due e a quattro ruote della prima metà del 1900. Al raduno hanno partecipato circa trenta automobili, le quali, dopo il ritrovo nel pomeriggio nel cuore del centro storico belsitese, hanno sfilato per le vie cittadine offrendo un insolito e nostalgico spettacolo ai residenti. Oltre alle classiche Topolino, Alfa Romeo e Fiat 600, il discreto pubblico accorso ha potuto ammirare e fotografare anche una Ford A del 1929, una Fiat 508 Balilla del 1935, una MG del 1951, una Riley del 1950, una Lancia Ardea del 1949, una Fiat 1100 E Monviso del ‘52 e una Pontiac Laurentian del ‘63. Al termine della sfilata i partecipanti hanno partecipato al banchetto appositamente allestito dall’amministrazione comunale. Il portavoce del C.a.m.e.c.s., Gianfranco Cesario, orgoglioso di questa quarta edizione ci confessa che l’unico rammarico è il poco spazio per l’esposizione disponibile nella piazzetta del centro storico, che ha impedito di portare a Belsito molti più bolidi da collezione del secolo scorso.

 

Assunta Cristello

 

 

Nelle foto: le auto d’epoca protagoniste nei giorni scorsi a Belsito.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com