Bianchi: un giornata dedicata agli anziani del paese

Iniziativa prevista nel programma ‘Agosto Biancaro’

 

UNA GIORNATA interamente dedicata agli anziani. Nel cartellone estivo “Agosto biancaro” promosso dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco, anche quest’anno è stato previsto il raduno degli anziani. La sensibilità dei promotori delle manifestazioni estive, in particolare della Pro Loco, nonostante le difficoltà finanziare, causa la mancata elargizione dei contributi da parte degli enti preposti, ha sentito ugualmente il dovere morale di organizzare la tradizionale manifestazione di fine agosto. Stop, quindi  per quest’anno al VI°  “Tour Silano” causa anche gli innumerevoli incendi dolosi, provocati da pericolosi piromani, che stanno distruggendo uno degli ambienti montani più belli d’Italia. Una decisione saggia, quella presa dagli organizzatori di trattenere gli anziani biancari in loco, considerata anche la calura e le alte temperature presenti in questi giorni in Sila. La disponibilità di un vecchio casolare, di proprietà della “Legnami Taverna”  in località “Monaca”, sito nel vicino Comune di Soveria Mannelli, ha invogliato ancor più il presidente della Pro Loco, Filippo Scalzo per organizzare l’accoglienza del folto gruppo di  Over 65. Circa settanta, la compagine di nonne e nonni, che animati  dal desiderio di incontrarsi tra loro, hanno risposto positivamente all’invito dell’associazione. La manifestazione domenicale,  ha avuto inizio alle 10 col raduno dei partecipanti presso la parrocchia San Giacomo Apostolo di Bianchi. Tanta la felicità dei fedeli nel vedere che  a celebrare la santa messa c’era il giovane don Serafino Bianco, natio del luogo e segretario particolare di Monsignor Salvatore Nunnari, Arcivescovo della Diocesi Cosenza  e Bisignano. Nell’omelia, don Serafino tra l’altro ha evidenziato, come la chiesa ha grande considerazione della figura dell’anziano, un moralizzatore per la famiglia e punto di riferimento per la società. All’uscita dalla parrocchia, gli anziani, coordinati dal vicepresidente della Pro Loco Giuseppe Pettinato, sono saliti sul pullman e raggiunto in poco tempo la località predestinata. Ad accogliere con un caloroso applauso, la numerosa schiera di arzilli anziani, i soci della Pro Loco, in questa circostanza improvvisati cuochi e camerieri. Una tavolata imbandita di pietanze gustose e genuine, alla quale si sono aggiunti anche il sindaco Francesco Villella e don Serafino Bianco. Tanti i brindisi innalzati all’indirizzo della componente non più giovane per gli anni, ma giovane nello spirito. Racconti, confidenze e ricordi di una vita, si sono alternati, sorseggiando un bicchiere di vino. La Sila, che oggi brucia, è stato uno degli argomenti penosi di alcuni anziani, che invece hanno rievocato gli anni trascorsi alla “Poverella, Vervarano, Cappello e paglia eccetera) luoghi questi un tempo incontaminati, dove il duro lavoro di boscaiolo, pastore, segantino ecc. retribuito con pochi soldi assicurava un tozzo di pane alla famiglia. Una iniziativa, plaudita dal primo cittadino, della quale ha sottolineato l’alto valore morale ed educativo. “L’anziano ha detto, il sindaco, oggi più che mai è una risorsa preziosa per la società e pertanto deve essere tutelato innanzitutto dallo Stato ma soprattutto essendo una persona fragile ha bisogno dell’affetto e dell’aiuto della famiglia”. Una giornata vissuta in allegria, allietata da musica e canti popolari calabresi; una occasione per sottolineare l’importanza della gioia familiare in tutti i suoi componenti e riconoscere all’anziano il suo ruolo nella collettività. I nonni, sono un prezioso aiuto, basti pensare che secondo alcune ricerche, risulta che  oltre il 50% dei bambini è accudito da loro, anziché frequentare il nido. Nel tardo pomeriggio, prima di congedarsi, la comitiva degli anziani ha ringraziato gli organizzatori della manifestazione, per l’attenzione, l’affetto mostrato e per il buon pranzo offerto e dato appuntamento al prossimo anno.

 

Pasquale Taverna

 

 

Nella foto: la comitiva protagonista del raduno.
 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com