“La maggioranza ha deluso le aspettative delle famiglie”

S. Stefano di R.: una nota del gruppo di opposizione

 

“Questa maggioranza ha deluso le aspettative delle famiglie”. Lo affermano i consiglieri comunali di opposizione, che in un lungo documento contestano all’attuale Amministrazione comunale di aver proceduto “ad aumentare le tariffe per lo smaltimento dei rifiuti più del venti per cento, smentendo se stessa ed i programmi sottoposti all’epoca agli elettori”. “Eppure – spiegano gli interessati – l’Amministrazione Orrico ha ereditato dalla precedente Amministrazione un notevole patrimonio di risorse che, sapute gestire, avrebbero  potuto contribuire a risolvere molti degli annosi problemi giovanili”. Clima accesso, dunque, all’interno dell’Assise consiliare santostefanese e più complessivamente fra i rappresentanti dei gruppi civici che lo compongono. Sempre a giudizio dell’opposizione “l’Amministrazione comunale ha preferito lavorare sull’esistente, sulle opere già realizzate in precedenza da altre amministrazioni,  senza promuovere idee e contenuti progettuali di largo respiro. Non  è riuscita nemmeno  a instaurare rapporti  edificanti con le varie istituzioni, governate da similari coalizioni cui si ispira la maggioranza ‘Arcobaleno’ di cui Orrico è espressione,  isolandosi dal contesto locale e regionale da cui avrebbe potuto ottenere  benefici finanziari per migliorare seriamente, e non a livello teorico, le condizioni economiche della comunità”. Inoltre, nel documento diffuso nelle scorse ore, il gruppo guidato dall’ex sindaco Francesco Garofalo ha posto l’accento su alcune posizioni assunte autonomamente, sostenendo che “spetta ad altri, e non certamente ai consiglieri della lista ‘Insieme per S. Stefano’ spiegare posizioni  difformi e incoerenti al mandato ricevuto”. “Spetta soprattutto alla maggioranza – conclude la nota della minoranza – che, in varie occasioni, si è gongolata del voto favorevole ottenuto da qualche consigliere d’opposizione che oggi, secondo quanto riportato dalla stampa, annuncia altri propositi che, comunque, vanno verificati sul campo per non alimentare ulteriori ambiguità e confusioni nella gente”.  

 

G.S.

 

 

Nella foto: l’ex sindaco Francesco Garofalo.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com