Grimaldi: presentato il libro del poeta Antonio Miceli

Pubblico attento alla presentazione di ‘Pagine al Vento’

 

"A Giovanni Paolo II°, discepolo di Dio vivente e paladino di pace e di speranza", questa la dedica in terza pagina del libro di Antonio Miceli dal titolo "Pagine al vento", presentato ieri (nei giorni scorsi, nda) a Grimaldi. Potremmo fermarci qui; titolo e dedica sarebbero sufficientemente esaustive del suo contenuto. Sessanta componimenti poetici, tutti in lingua ed ognuna "pagina di vita". "La poesia di Antonio Miceli è la sua naturale dimensione espressiva", si legge nelle note biografiche del giovane poeta grimaldese. "Le poesie di Miceli sono una boccata di ossigeno per l’anima che ha sete di valori", afferma il prof. Eugenio Maria Gallo nella sua nota all’ultima pagina. Papa Giovanni Paolo II°, che "guarda" alla "sua" Chiesa, nel disegno di copertina, dice già molto sulla sensibilità d’animo di Antonio Miceli. Stracolmo di gente – molti gli occhi lucidi – il loggione delle colonne del comune di Grimaldi l’altro pomeriggio; il sindaco Pino Albo a fare gli onori di casa; presenti il Vicario Generale dell’arcidiocesi di Cosenza Mons. Leonardo Bonanno, il prof. Eugenio Maria Gallo, il parroco don Alfonso Vulcano, il presidente del consiglio comunale Alessandra Medaglia che ha moderato i lavori e un Antonio Simarco che, nel recitare alcuni versi di Miceli, quasi "fondeva" la voce alternandola alle note del violino di Maria Cristina Marino. Un pubblico particolarmente attento ed in silenzio, sullo sfondo il Reventino, flash di fotocamere e obiettivi di videocamere non si lasciavano sfuggire il benchè minimo particolare. "Antonio naviga in un mondo tutto suo che gli consente di trovare la strada nella sublimazione della poesia" scrive Maria Teresa Rose Signorini nella sua prefazione. "Non distrarti! Stai Attento!Tutto si muoverà! Concentrati perché così vincerai camminando", credo possano essere questi i versi – tratti da "Navigare" – posti a "chiave di lettura" dell’intera opera di Antonio Miceli.

 

Giovanni Iacino

 

 

Nella foto: Antonio Simarco recita una poesia di Antonio Miceli.

 

 

Fonte della Notizia: CALABRIA Ora.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com