AN interviene sul servizio di raccolta differenziata

Alleanza Nazionale si rivolge al Sindaco Giuseppe Gallo

"La raccolta differenziata non funziona”. E’ quanto sostengono i dirigenti roglianesi di Alleanza Nazionale, per i quali “il servizio di raccolta rifiuti <porta a porta> a Rogliano per ora resta una prerogativa esclusiva di pochi fortunati cittadini”. E per questo parte l’accusa nei confronti dell’Amministrazione comunale. A giudizio del circolo ‘Raffaele Valensise’ la conseguenza di quello che in una breve nota viene definito un “disservizio” è che “quando va bene le buste abbondano sul ciglio della porta dei roglianesi, quando va male sono preda di cani e gatti che fanno sì che il contenuto finisca sulle strade del paese”. Pertanto, An ha invitato il sindaco Giuseppe Gallo ad intervenire presso la società mista impegnata nel settore “affinché si eviti che un servizio, diventato già disservizio, si trasformi, domani, in disagio per la collettività”. Alleanza Nazionale, ricordiamo, nei giorni scorsi ha annunciato il congresso territoriale, che si terrà il prossimo 20 ottobre e che porrà fine alla fase di commissariamento iniziata nel gennaio 2006.

Gaspare Stumpo

Nella foto: Rogliano, il vecchio borgo. (C) Centro di Promozione Culturale ‘mons. U. Altomare’

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com