A proposito della costruzione di nuovi ospedali in Calabria

Doris Lo Moro: "ai programmi sono seguiti i fatti"

 

 

VI PRESENTIAMO, in breve, un passaggio della lunga intervista del giornalista Adriano MOLLO all’assessore regionale Doris LO MORO, pubblicata sulle pagine de Il Quotidiano della Calabria.

 

Assessore, il senatore Antonio Gentile dice che l’ospedale nuovo di Cosenza è tutto un bluff …

 

“Capisco le osservazioni di Gentile, perché c’è voluto il centrosinistra per fare diventare realtà la costruzione dei tre nuovi ospedali previsti nel vecchio piano rispetto ai quali nulla era stato fatto, soprattutto con riferimento alla Sibaritide e alla Piana di Gioia Tauro, nonostante ci fossero 370 milioni di euro in giacenza. La Giunta regionale nell’ottobre del 2006, ha programmato la spesa dei fondi a disposizione tenendo conto della rete ospedaliera esistente. Il programma finanziario è stato poi rivisto per l’Azienda ospedaliera di Catanzaro, essendo nel frattempo emersa la necessità di procedere alla realizzazione di una nuova struttura da localizzare a Germaneto in prospettiva dell’azienda unica. Ai programmi sono seguiti i fatti, considerato che per i quattro ospedali a cui ho già fatto riferimento verrà stipulato l’accordo di programma il 30 novembre e che si conta di partire per la contestuale realizzazione delle opere con procedure di protezione civile”.

 

L’INTERVISTA completa è disponibile sulle pagine ’24 Ore in Calabria’ de il Quotidiano della Calabria – edizione del sabato 17 novembre 2007.

 

 

Nella foto: l’assessore regionale Doris Lo Moro assieme al sindaco di Rogliano, Giuseppe Gallo, durante l’iniziativa di domenica scorsa.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com