Cleto: nuova tappa di ‘Giovani Socialisti in Tour’

Si è parlato di sviluppo sostenibile e infrastrutture

 

SI E’ PARLATO- tra l’altro, anche di sviluppo sostenibile e di infrastrutture questa sera (30.11.2007, ndr) a Cleto (Cs), nella sala consiliare, durante la nona tappa del ‘Giovani Socialisti in Tour’ – la manifestazione itinerante promossa dal consigliere regionale della Calabria Salvatore Magarò e da un gruppo di giovani socialisti che intendono spendersi per la crescita ed il rinnovamento del territorio. La carovana del tour lungo il percorso si è arricchita di nuovi elementi, di ragazzi e ragazze che hanno aderito al progetto socialista portato avanti da Enrico Boselli e che condividono le tematiche, le idee, i programmi che il nuovo soggetto politico intende portare avanti anche in Calabria. “L’area del Savuto – è emerso nel corso del dibattito – dispone di forti potenzialità, frenate dalla carenza di infrastrutture. Il patrimonio naturale, ambientale, culturale presente nei comuni che ricadono nell’intera zona può rappresentare un volano per l’economia. L’agricoltura ed il turismo, quest’ultimo sostenuto dalla bellezza incontaminata di alcuni luoghi e dalla presenza di siti storico-archeologici di primo livello, dovrebbero rappresentare i settori trainanti di uno sviluppo che può essere promosso senza compromettere l’ambiente”. Nel corso dell’incontro i giovani hanno inoltre invitato i numerosi cittadini presenti ad una maggiore partecipazione nelle istituzioni democratiche “a sostegno della trasparenza, della moralità, della buona politica. Principi per i quali il Partito Socialista lavora in consiglio regionale fin dall’insediamento dell’attuale legislatura. Non è un caso se il primo progetto di legge redatto nel 2005 dopo l’elezione del Consiglio in carica riguardasse la proposta di istituzione del Codice Etico, avanzata da Salvatore Magarò. E sempre per merito di Salvatore Magarò è stata condotta la battaglia per la pubblicazione sul Burc di tutti gli atti concernenti oneri di spesa per le casse pubbliche”. La manifestazione, introdotta da Ernesto Nicastro e Carmine Giannuzzi, dirigenti socialisti di Cleto e Serra d’Aiello, è stata conclusa dal saluto del sindaco di Cleto, Amerigo Cuglietta. Il tour dei giovani socialisti proseguirà domenica prossima 2 dicembre a Firmo, presso il Convento dei Domenicani, e martedì 4 dicembre nella Sala Tokyo del Museo del Presente di Rende.

 

 

Nella foto: un momento di ‘Giovani Socialisti in Tour’ a Mangone.

 

 

Fonte della Notizia: segreteria on. Salvatore Magarò.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com