Giuseppe Gallo: “si chiude un anno molto difficile”


Rogliano: il Comune rientra nel Patto di Stabilità. Novità positiva

LA NOTIZIA più importante, per adesso, è quella che riguarda il rispetto del Patto di Stabilità, un aspetto che l’Amministrazione comunale di Rogliano riteneva prioritario sin dagli iniziai del 2007. La conferma è venuta direttamente dal sindaco Giuseppe Gallo, che ha parlato di “dato di grande soddisfazione” e di “obiettivo fondamentale per una programmazione più adeguata”. In un incontro dei giorni scorsi, riferendosi al 2007, il primo cittadino ha parlato “di anno molto difficile” caratterizzato da situazioni di emergenza molto impegnative. Su tutte la vertenza del presidio ospedaliero Santa Barbara “che non si è ancora conclusa – ha detto Gallo – e che ha impegnato a fondo le nostre energie”. “Continueremo la nostra battaglia – ha aggiunto il sindaco – convinti che ospedale non solo deve continuare a vivere, ma dev’essere anche potenziato e rilanciato in virtù della tradizione che questa strutture sanitaria vanta per Rogliano e per l’intero comprensorio del Savuto”. A breve, il primo cittadino ha annunciato alcuni appuntamenti di rilievo. Tra questi l’approvazione dello strumento urbanistico, il nuovo Statuto e la nuova dotazione organica, con novità importanti per settori e servizi. Gallo, che a proposito di personale comunale ha parlato di “apparato burocratico di grande qualità” – ha affermato infatti che “bisogna essere in grado di affrontare le nuove sfide con strumenti che siano più moderni e che ci consentano di dare risposte più immediate alla cittadinanza”. Il resoconto dell’attività amministrativa relativa all’anno 2007, sarà in ogni caso approfondito nel corso di un incontro con la stampa ed i cittadini previsto per il prossimo 5 gennaio.

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: Giovanni Altomare, Giuseppe Gallo e Daniele Gabriele.

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com