Manifestazione dell’Udc sulle questioni del territorio

Rogliano: in primo piano la vertenza del S. Barbara

 

SI TERRA’ molto probabilmente agli inizi di marzo la manifestazione a tema che l’Unione Democratici Cristiani ha preannunciato nei giorni scorsi, che riguarderà il presidio S. Barbara di Rogliano. Sulla vertenza nosocomio, ricordiamo, già da tempo è in atto uno scontro politico fra gli stessi centristi e l’Amministrazione comunale. Punti di vista diversi alla base di una diatriba che più volte, nelle ultime settimane, ha portato ad un confronto dialettico spesso anche duro. L’Udc, che in questa legislatura non ha rappresentanti in seno all’Assemblea consiliare, è orientata a fare opposizione dall’esterno e a ritagliarsi un ruolo ben definito nel panorama politico locale, puntando sull’azione dei suoi organismi dirigenziali e sul coinvolgimento dei cittadini. In vista della iniziativa di marzo l’Udc ha avviato una serie di incontri politico-sindacali ai quali stanno partecipando il vice segretario provinciale, Roberto Tosti e il segretario di circolo, Romolo Geracitano. Da un anno a questa parte la questione ospedale sta condizionando non poco la vita politica roglianese, con prese di posizione tra forze politiche che appaiono ormai discordanti, soprattutto dopo il periodo di ‘tregua istituzionale’ seguito ai fatti del gennaio 2007. In discussione ci sono adesso i progetti che attengono alla riorganizzazione dell’ospedale, in particolare quelli che riguardano la sua funzione operativa alla luce del nuovo Piano Sanitario Regionale. Un insieme di aspetti  rispetto a quali l’Udc ha fatto sapere di volersi impegnare per non fare “abbassare l’attenzione”. Intanto, all’interno del S. Barbara sono a buon punto i lavori di sistemazione seguiti alle prescrizioni dell’autorità competente. Interventi che dovrebbero essere ultimati a breve, che consentiranno il completo adeguamento della struttura alle norme in materia sanitaria. Una serie di accorgimenti di cui ha preso atto anche la Commissione per la verifica della qualità dell’assistenza sanitaria in Calabria, giunta nei giorni scorsi a Rogliano per un controllo ravvicinato dello stato di salute del nosocomio.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: il vice segretario provinciale dell’Udc di Rogliano, Roberto Tosti.

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com