Mangone: presto nuovo serbatoio per l’acqua potabile

Progetto curato dalla Comunità montana del Savuto

 

UN NUOVO serbatoio idrico sarà presto a disposizione dei cittadini mangonesi. È infatti entrato in fase esecutiva il progetto curato dall’ente montano del Savuto che prevede la costruzione di un nuovo impianto per la distribuzione dell’acqua ad uso domestico. A darne notizia è il sindaco di Mangone Raffaele Pirillo che precisa che il nuovo serbatoio servirà per migliorare il servizio di acqua potabile a Piano Lago. Nella frazione, infatti, sono frequenti cali di pressione e interruzioni del servizio per insufficienza nella portata d’acqua del serbatoio in uso finora. Il nuovo impianto verrà realizzato in località Arcoleo e i lavori inizieranno già nella prossima settimana, a cura dell’impresa Saviggi di Acri. I lavori hanno un costo complessivo di circa 100.000,00 euro, somma finanziata con fondi del Programma Operativo Nazionale. Il comune di Mangone compie così un primo passo verso il risanamento della rete idrica cittadina, necessitante da tempo di interventi strutturali radicali.

 

Assunta Cristello

 

 

Nella foto: il centro storico di Mangone.

 

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com