Iniziati i lavori per il recupero dell’edificio scolastico

Mangone: la struttura è interessata da restauro

 

UNA DELLE strutture maggiormente rimpiante dai mangonesi torna a far parlare di sé, dopo un lungo periodo di incuria durante il quale è stata estratta dal cilindro magico dei candidati soltanto in campagna elettorale per essere oggetto, di volta in volta, di critiche, accuse e promesse. Sono infatti iniziati i lavori di recupero dell’edificio scolastico di piazza Municipio, che da anni versava in condizioni di degrado e che sembrava avviato verso un progressivo ed inesorabile abbandono. Per l’edificio era stato chiesto e ottenuto, dalla precedente Amministrazione, un finanziamento di € 200.000,00 da parte del Ministero delle Infrastrutture. A questo si è aggiunta una seconda tranche di fondi, ottenuti dallo stesso ministero, per ulteriori € 100.000,00. Il primo stralcio dei lavori, iniziati da circa una settimana, riguardano il rifacimento strutturale dell’edificio, ovvero il consolidamento delle fondazioni e l’adeguamento sismico. L’impresa esecutrice, la Cos.In.Cal di Piano Lago dovrebbe terminare i lavori, costati circa € 102.000,00 entro il mese di giugno. Progettisti e direttori dei lavori sono i tecnici Giacinto Porco e Mirella Raspa. La somma complessiva ottenuta finora non è comunque sufficiente a completare l’opera, per la quale sono stati chiesti, tramite l’ente regionale, ulteriori fondi al ministero competente. Da anni, da quando è stata messa in discussione l’agibilità del vecchio edificio del centro storico, l’istituto comprensivo scolastico è stato spostato in una struttura di Piano Lago e c’è da chiedersi se, una volta ristrutturato e messo a norma, il complesso di piazza Municipio tornerà ad ospitare le scuole o se invece vedrà mutare la sua destinazione d’uso.

 

Assunta Cristello

 

 

Nella foto: il Municipio di Mangone.

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com