Calcio a Cinque: è ormai un ASD Rogliano ‘stellare’

La capolista batte anche il Monterosso. Giù il Real

 

Campionato di Calcio a 5

 

Serie D

 

Regione Calabria

 

 

Risultati della 15^ giornata

 

Atl. Lamezia – Mileto = 5 – 7

Gizzeria – Futsal Valentia = 4 – 7

Monterosso – ASD Rogliano Calcio = 4 – 7

Real Rogliano – Five Falerna = 5 – 11

Stefanaconi – Lamezia Soccer = 10 – 4

 

Riposava: Vibo.

 

 

Classifica:

 

– ASD Rogliano Calcio p. 40

– Monterosso p. 31

– Mileto p. 30

– AS Vibo C5 p. 23

– AS Five Falerna p. 19

– ASD Futsal Valentia p. 14

– ASD Lamezia Soccer p. 14

– SS Stefanaconi C5 p. 11

– Real Rogliano p. 11

– AS Gizzeria Calcio p. 11

– ASD Atletico Lamezia Calcio p. 9

 

 

Prossimo turno (01.03.2008 – ore 15)

 

Five Falerna – Stefanaconi =

Lamezia Soccer – Atl. Lamezia =

Mileto – Monterosso =

ASD Rogliano Calcio – Gizzeria =

Vibo – Real Rogliano =

 

Riposa: Futsal Valentia.

 

Nella foto: acrobazia di Perri durante l’icnotro fra il Monterosso e l’ASD Rogliano Calcio a 5.

 

 

Per saperne di più vedi:

 

http://www.roglianocalcioa5.it/risultati/risultati.html

 

http://www.roglianolive.it

 

 

BREVI CRONACHE DEGLI INCONTRI

 

 

Monterosso Vs ASD Rogliano Calcio = 4 – 7

 

L’ASD Rogliano si aggiudica il match clou della quarta giornata di ritorno contro un coriaceo Monterosso che sopperisce alle numerose assenze con grinta e agonismo. Che la partita fosse di categoria superiore lo si capisce sin dalle prime battute: al secondo minuto è la squadra monterossina ad aprire le marcature, al quarto minuto Perri, pescato dal solito assist di Mendicino, pareggia e quattro minuti più tardi capovolge addirittura il risultato portando in vantaggio la squadra roglianese. Continui capovolgimenti di fronte costringono entrambi i portieri a straordinari interventi e il risultato non cambia fino agli ultimi minuti quando la partita si impenna improvvisamente: al 18° Perri realizza l’1-3; al 20° Mendicino colpisce il palo alla destra del portiere, la palla finisce sui piedi di Perri che colpisce a botta sicura colendo il palo sinistro, il rimpallo finisce sui piedi di Gallo che finalmente mette in rete; al 25° Cristiano G. si fa parare il tiro libero; un minuto dopo nuovamente Perri mette in rete da due passi. Il 5 a 1 avrebbe tagliato le gambe a chiunque ma non al Monterosso che crede nell’impresa e, grazie anche ad un tiro libero, chiude il primo tempo in rimonta portandosi sul 5 a 3.  La seconda frazione di gioco si apre con un Monterosso voglioso di riaprire la partita ma deve fare i conti con Cristiano C. che, nonostante sia febbricitante, salva più volte il risultato. Al 12° Lanni riceve palla, si libera dell’avversario e scarica in porta, il portiere non trattiene e la palla finisce in rete. I minuti sembrano non passare mai… Il Monterosso attacca, l’ASD Rogliano si difende con i denti non disdegnando il tiro in porta sia con Gallo che con il capitano Cristiano G. Al 23° Bomber Perri realizza il 7 a 3, al 30° segna il Monterosso e dopo due minuti di recupero l’arbitro dice che può bastare. L’ASD Rogliano riesce nell’impresa di espugnare il campo del Monterosso e si porta a +9 dalla diretta inseguitrice in attesa del turno di riposo. Il numeroso pubblico presente al Palazzetto dello Sport applaude, applaude, applaude, tutti in piedi a ringraziare questi ragazzi che hanno dato vita ad una bella giornata di sport.

 

Fonte: ASD Rogliano Calcio a 5 (Silvio Falvo).

 

 

 

Real Rogliano Vs Five Falerna = 5 – 11

 

E´ una crisi senza fine quella che sta facendo scivolare il Real  Rogliano verso l´ultimo posto in graduatoria. Anche oggi (sabato scorso, ndr) al Pala DeSiena si è assistito ad una prestazione assolutamente irritante da parte dei padroni di casa, al cospetto di un Five Falerna sempre più  lanciato nelle zone medio-alte della classifica. Il primo tempo, tutto  sommato ben giocato dai rossoneri, aveva illuso circa un´ improbabile impennata di orgoglio, subito venuta meno nella seconda frazione di gioco, che ha visto i ragazzi guidati da un Desiderato apparso  rassegnato, totalmente in balìa degli avversari. Confusione totale in  campo, fiato corto, mancanza di lucidità e schemi troppo macchinosi, sono i difetti più evidenti riscontrati ad una analisi approfondita  delle ultime disastrose prestazioni roglianesi. A questo punto non  rimane che salvare l´onore e dare fondo alle residue energie, fisiche e mentali, rimaste, per cercare di evitare il poco edificante titolo di "ULTIMI IN CLASSIFICA" che sembra sempre più vicino.

 

Fonte: Real Rogliano.

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com