“An continua a dire scempiaggini sulla discarica Å”

Documento-risposta diffuso dal gruppo ‘L’Unione’

 

“Alleanza Nazionale continua a dire scempiaggini sulla discarica di Balzata ma soprattutto continua a giustificare la inadempienza della precedente Amministrazione”. Oggetto di discussione ma anche di polemica politica, il sito-discarica di località San Mauro realizzato sul finire degli Anni Novanta per il conferimento ‘consortile’ degli rsu, dovrà essere bonificato, messo in sicurezza e comunque a norma. E’ stata la stessa Giunta Gallo, tempo addietro, a chiedere alla Regione Calabria di predisporre provvedimenti in tal senso, in modo da definire, una volta per tutte, una situazione che continua andare avanti senza soluzioni. Tuttavia, da qualche settimana a questa parte l’argomento e’ diventato oggetto di scontro, soprattutto fra i dirigenti di Alleanza Nazionale e l’Amministrazione comunale. “An non vede che dal mese di luglio è iniziata la raccolta differenziata <Porta a Porta> su cui l’Amministrazione sta puntando in maniera decisa e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, cosa  – si legge in una nota de L’Unione – che non era nemmeno nei pensieri degli alleati di Alleanza Nazionale quando governava al Comune e alla Regione”. Nel documento di replica, il gruppo consiliare di maggioranza ha ribadito ad An alcune domande e cioè: “quando chiudono Crotone, considerato che l’eventuale realizzazione dei termovalorizzatori necessita di qualche anno, dove si andrà a conferire i rifiuti? Chi ne sopporterà i costi? E qualora non si riuscisse a trovare un sito, che si farà?”. Alla luce dei fatti più recenti, ma soprattutto alla luce dei crescenti costi di gestione, la cui tendenza al rialzo potrebbe incidere ulteriormente sulle tasche dei contribuenti, l’Amministrazione comunale di Rogliano ha incominciato a pensare alle soluzioni per il futuro. E la discarica, pur tenendo conto di eventuali altre proposte, potrebbe essere una di queste, con programmi ad hoc collegati alla ‘differenziata’. Sulla questione discarica il centrosinistra ha fatto sapere che dal circolo cittadino di Alleanza Nazionale non e’ arrivata “una proposta seria sulla quale realmente discutere e, perché no, anche convergere” – rimarcando il ruolo di un’Amministrazione comunale “che sta dimostrando giorno dopo giorno, nei fatti, di avere le carte in regola per assumersi responsabilità e prendere decisioni che forse, a prima vista possono sembrare anche impopolari, ma che hanno un unico scopo: la tutela e la difesa di questo nostro territorio”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: il gruppo di maggioranza consiliare, L’Unione.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com