Mons. Majo e il suo ‘Don Lorenzo Milani educatore’

Grimaldi: presentato libro del sacerdote cosentino

 

UN EDUCATORE rivoluzionario, che ha usato la cultura come strumento di liberazione dei suoi ragazzi dalla schiavitù dell’ignoranza, ma soprattutto un sacerdote che ha messo in atto una rivoluzione dell’amore perché ha ispirato il suo messaggio al Vangelo: è in questi termini che mons. Salvatore Nunnari, arcivescovo della diocesi Cosenza-Bisignano, ha definito don Lorenzo Milani, in occasione della presentazione dell’ultimo libro sul famoso educatore scritto da mons. Franco Maio, dal titolo “Don Lorenzo Milani educatore”. La manifestazione si è svolta ieri mattina nei locali della proloco: al tavolo dei relatori anche il sindaco di Grimaldi Pino Albo, il presidente della comunità montana del Savuto Anna Aurora Colosimo, l’editore del volume Demetrio Guzzardi, il parroco di Grimaldi don Alfonso Vulcano, l’autore don Franco Maio. I lavori sono stati coordinati da Antonietta Malito. L’autore del saggio, originario di Grimaldi, parroco e insegnante, da qualche tempo dirige l’Ufficio diocesano Pellegrinaggi. Diversi i riconoscimenti ricevuti: lo scorso anno è stato nominato cappellano d’onore della Grotta di Lourdes, è consigliere nazionale della Federazione del clero e nel 1999 Giovanni Paolo II° lo ha nominato monsignore. Il volume su don Milani è frutto di un lavoro tenuto nel cassetto per ben undici anni prima di essere dato alle stampe nello scorso dicembre. I relatori, nei loro inteventi, hanno descritto le diverse sfaccettature della figura del grande pedagogo: il parroco grimaldese ha evidenziato le similitudini tra l’esperienza di don Milani e quella di un altro noto educatore cattolico, don Bosco, mentre l’editore ha descritto il percorso che ha portato un ebreo figlio dell’alta borghesia fiorentina a divenire parroco e fondatore di una scuola nello sperduto villaggio di Barbiana.  Un messaggio, quello di don Lorenzo Milani, che è ancora attualissimo, tanto che nell’ultimo capitolo del suo libro, don Maio ha dedicato la sua attenzione proprio al valore degli insegnamenti dell’educatore nella società moderna.

 

Assunta Cristello

 

 

Nella foto: l’iniziativa dei giorni scorsi.

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com