Aurora Colosimo ripropone il tema della ‘Governance’

‘La montagna non viene considerata come risorsa’

 

IL PRESIDENTE della Comunità montana del Savuto ha ribadito la necessità di indicazioni utili, da parte del legislatore regionale (nella legge di riforma) circa il ruolo delle comunità montane rispetto alla gestione del territorio. Il presidente è intervenuto nel corso della presentazione del nuovo Piano Intercomunale di Protezione Civile, che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede dell’Ente, di Piano Lago, alla presenza di autorità istituzionali, tra cui il prefetto di Cosenza, Pietro Lisi, amministratori locali e cittadini. Per Anna Aurora Colosimo “uno dei motivi del mancato sviluppo va ricercata nel fatto che la montagna non viene considerata come risorsa”. “Manca – ha detto – un discorso di coesione fra quanti ‘intervengono’ sul territorio. Governance significa, invece, mettere in atto misure concordate, in grado di fare sistema”. “Se continuiamo ad agire in maniera settoriale, con scopi a volte differenti – ha proseguito il presidente – otterremo la gestione di tanti piccoli interventi che pur messi assieme non producono sviluppo e progresso”. Per Anna Aurora Colosimo il ruolo di coordinamento delle iniziative e di gestione del territorio potrebbero assumerlo proprio gli enti montani. “Altrimenti – ha concluso – le comunità montane rischiano di diventare enti più inutili di quanto già, in alcuni casi, sono”.

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: Anna Aurora Colosimo.

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com