Le scommesse del nuovo settimanale “Parola di Vita”

Un giornale che "racconta" le realtà del territorio

 

FRANCESCO Zanotti, direttore del ‘Corriere Cesenate’ nonché vice presidente nazionale della Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha speso parole di elogio ed entusiasmo per “quello che il direttore don Enzo e i suoi amici sono riusciti a mettere in piedi nel breve volgere di qualche mese …”. Zanotti, che è stato fra i relatori  al ‘Corso d’introduzione al giornalismo’ – propedeutico alla ri-nascita del settimanale ‘Parola di Vita’ – ha mostrato entusiasmo per l’avvio di una "bella esperienza" che si pone al servizio dell’informazione cosentina. Un Zanotti orgoglioso dell’iniziativa editoriale. Orgoglioso di “avere dei nuovi amici che entrano a far parte della nostra grande famiglia”. Quegli stessi amici che il direttore del ‘Corriere Cesenate’ ha ritrovato a Bibione, nei giorni scorsi, durante il forum nazionale degli animatori della cultura e della comunicazione, al quale hanno partecipato oltre quattrocento persone provenienti da tutta Italia, che si sono scambiate idee ed esperienze, per imparare a confrontarsi su chi oggi siano “i nuovi protagonisti per le comunità e i mass media”. Si, perché, fare giornalismo significa aprirsi al mondo, vivere l’esperienza dei territori, raffrontarsi, mettersi continuamente alla prova, essere liberi da condizionamenti, raccontare la verità. Fare giornalismo significa anche scrivere le cose belle della vita di tutti i giorni nei nostri paesi, come ha sottolineato il direttore di ‘Avvenire’ – Dino Boffo – durante una recente intervista a ‘Parola di Vita’. “Ci sono rotoli di umanità che vanno stesi perché c’è vita bella e vita buona la dove c’è la vita dell’uomo, la dove c’è famiglia umana. Noi dobbiamo avere la forza e il coraggio di leggerla e scrivere di quella. Non avere vergogna di scrivere della gente umile”. ‘Parola di Vita’ è un settimanale d’informazione che “ri-torna al fruitore” con approfondimenti sui maggiori avvenimenti nazionali, regionali e locali. “E’ un giornale di popolo perché resta legato ai fatti e alla vita della gente, di tramandare le tradizioni popolari e il patrimonio di valori, di cultura, fede e costumi dell’intera diocesi”. ‘Parola di Vita’ è una scommessa che un gruppo di giovani giornalisti cosentini diretti dal ‘brillante’ don Enzo Gabrieli ha deciso di portare avanti con decisione e intraprendenza. Un giornale che racconta le realtà del territorio ‘guardandole’ con occhi diversi e dialogando con tutti. “La strada è tracciata … .

 

R.s.

 

 

Nella foto, sopra: il lavoro di Redazione nella moderna sede di ‘Parola di Vita’ a Mendicino. Sotto: Luca Le Pera e Gaspare Stumpo intervistano il direttore di ‘Avvenire’ – Dino Boffo durante l’evento di Bibione.

 

 

L’articolo-intervista al direttore di ‘Avvenire’ – Dino Boffo

 

 

Parola di Vita

Redazione: via S. Maria

87040 – MENDICINO (Cs)

 

– In edicola 1 euro

– Abbonamento annuale 36 euro

– Sostenitore 50 euro

 

 

Prenota il tuo abbonamento:

 

– telefonando al n°  0984.630.680 (anche via fax) o su la e-mail: paroladivita@alice.it

– C/c postale numero: 88698220

Intestato a : Ente S. Maria – Parola di Vita, via S. Maria

 

Visita il nostro sito: www.paroladivita.eu

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com