Grimaldi, il Consiglio discute il Bilancio di previsione

Analizzate le questioni locali e quelle del Savuto

 

SEDUTA di Consiglio Comunale aperto, come è ormai di consueto a Grimaldi  per una discussione  sul Bilancio di previsione. Apre i lavori il presidente del Consiglio Alessandra Medaglia che,  dopo aver stimolato i presenti a dare indicazioni e proposte, passa la parola all’assessore al Bilancio Mario Saccomanno. Nel corso della seduta si è cercato di tracciare una sorta di consuntivo sui nove anni di Amministrazione appena trascorsi e sullo stato delle opere da ultimare nel restante periodo del lustro amministrativo.  "Il bilancio purtroppo è sempre più scarso di risorse – esordisce l’assesore Mario Saccomanno – ponendo poi l’accendo sulle difficoltà oggettive di programmare". Di seguito  Saccomano argomenta sulla pressione fiscale "che siamo riusciti a mantenere invariata per non penalizzare i cittadini"; dopo di che l’assessore ha elencato alcune opere, terminate ed altre da ultimare per la fine del mandato, tra le quali:  il campo sportivo, la nuova sede della Pro loco, la scuola materna ed elementare, la chiesa di Sant’Antonio, la biblioteca comunale, il laghetto collinare, la prossima ristrutturazione della fontana della “Cona” e di località “Ceramile” – gli interventi da realizzare nel centro storico. Ha concluso la seduta il sindaco Pino Albo che ha compiuto una analisi dei problemi che riguardano non solo Grimaldi ma l’intero comprensorio del Savuto, problemi  quali ospedale di Rogliano, viabilità ed altre questioni importanti per l’intera zona, per poi arrivare a  soffermarsi sul circoscritto grimaldese che comprende, fra le altre cose: gli immobili comunali da utilizzare per favorire un tipo di turismo a prezzi accessibili. Il sindaco ha poi rivolto una attenzione particolare alle energie alternative informando gli astanti di aver ricevuto proposte  interessanti di cui discutere insieme ai cittadini ed, a questo proposito, ha auspicato un incontro pubblico nel corso del quale formare una commissione di amministratori e cittadini per  valutare  le proposte.

 

Giovanni Iacino

 

 

Nella foto: il sindaco di Grimaldi, Pino Albo.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com