Smarrisce 5000 euro ma li ritrova grazie a tre bambine

Una storia di onestà  a vantaggio di un pensionato

 

UN PENSIONATO di settanta anni ha recuperato soldi (e serenità ) grazie a tre bambine del luogo che nelle scorse ore, in pieno centro, hanno ritrovato l’agenda di sua proprietà  contenente indirizzi e numeri telefonici, ma soprattutto cinquemila euro in contanti. L’uomo, in procinto di partire per un viaggio, si era concesso una pausa di relax all’interno della villa comunale, il luogo più frequentato della cittadina. Al momento del ritorno a casa, però, non si era accorto che l’agenda con soldi e documenti che aveva provveduto a sistemare in una tasca della giacca era scivolata accidentalmente sulla panchina sulla quale si trovava precedentemente seduto. Nell’immediato (e per sua fortuna) tre bambine si erano imbattute nell’oggetto rigonfio di banconote da cento euro che faceva bella mostra sulla panca in legno dei giardini pubblici. Con responsabilità  e senso civico, le tre ragazzine hanno informato i genitori e poi si sono fatte accompagnare presso il settore di Polizia Municipale per raccontare il fatto e consegnare nelle mani del comandante Carlo Citino, gli oggetti trovati. Dopo aver ascoltato le testimonianze e verbalizzato gli estremi della vicenda, i Vigili urbani hanno avviato una breve indagine per risalire al legittimo proprietario. Appurate le generalità , il pensionato è stato rintracciato e informato del ritrovamento. L’uomo, che in un primo momento non si era accorto di quanto gli era accaduto, è stato colto da panico ma si è subito ripreso ringraziando per il bel gesto. Una storia a lieto fine per il settantenne roglianese, fortunato per non aver perso una somma di denaro considerevole, frutto dei suoi risparmi. Una storia di onestà  e correttezza che ha contraddistinto, invece, il comportamento delle giovanissime protagoniste, modello utile in tempi in cui gesti del genere appaiono sempre più rari.

                                      

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: la villa comunale di Rogliano, il luogo dove nelle scorse ore è stata rinvenuta l’agenda che conteneva cinquemila euro in contanti.  

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com