Cellara dice addio a Teresa Altimari. Aveva 105 anni

Si è spenta domenica scorsa nella sua abitazione

 

CELLARA dice addio ad una cittadina speciale. Teresa Altimari aveva infatti 105 anni ed è scomparsa domenica nella sua casa del piccolo centro del Savuto. Una vita spesa per la sua famiglia e nei campi che circondavano la sua casa di contrada Casignano. Una grande famiglia quella di za’ Tiresa – come la chiamavano tutti in paese – alla quale la vita ha regalto gioia ma anche momenti di dolore. Le 105 primavere non avevano scalfito la forza e la lucidità di quest’arzilla signora, che alla festa che la sua famiglia le aveva organizzato in occasione del suo centesimo compleanno e alla quale era stata invitata l’intera comunità cellarese, si è concessa perfino qualche giro di valzer. In quell’occasione za’ Tiresa aveva salutato i suoi concittadini dicendo: «Non vi assicuro niente per i 110 anni, ma per i 105 preparatevi perché ci sarà un’altra festa!». Ce l’aveva quasi fatta, la nonna cellarese, a mantenere la promessa. La 105a candelina l’avrebbe spenta proprio questo mese, anche se all’anagrafe era stata registrata dai suoi genitori soltanto a settembre del 1903. La famiglia di Teresa, formata dai cinque figli e da numerosi nipoti e pronipoti, l’ha salutata per l’ultima volta, insieme ad un’intera comunità che le era affezionata, ieri mattina, alle ore 10.30, presso la chiesetta di S. Sebastiano.

 

Assunta Cristello

 

 

Nella foto: panorama di Cellara.

 

 

 

Fonte della Notizia  

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com