PDL: “… il bilancio dei primi due anni è disastroso”

Critiche del centrodestra all’azione amministrativa

 

 

“Il bilancio dei primi due anni è disastroso”. E’ quanto sostengono i consiglieri comunali del Pdl (An-Fi), che in un documento delle scorse ore sono tornati a criticare l’azione dell’Amministrazione comunale di centrosinistra. In particolare, Alleanza Nazionale e Forza Italia hanno posto l’accento sul Bilancio consuntivo “che non ha registrato un disavanzo solo grazie alla svendita del bosco di Aria Macina e all’aumento generalizzato di ici, irpef e tarsu”. I rappresentanti del centrodestra si sono soffermati su quello che a loro giudizio è stato un anno, il 2007, caratterizzato da “assenza di progetti, programmazione, investimenti e nuove opere che per di più ha visto un impoverimento del patrimonio comunale in seguito alle alienazioni di beni immobili”. “L’Amministrazione – si legge nella nota – non solo non è stata capace di reperire nuove entrate, ma ha addirittura fatto crescere la spesa”. La componente di opposizione ha parlato quindi di “clamoroso fallimento” – sostenendo che il Bilancio di previsione 2008, di recente approvazione – “è la fotocopia di quello precedente”. Per il Pdl, infatti, lo strumento di programmazione economica “è stato pareggiato solo grazie all’alienazione di un immobile, è privo di investimenti in fonti di energia rinnovabili che consentirebbero al Comune di ridurre notevolmente la spesa e al contempo di aumentare le entrate, non prevede la realizzazione di nuove opere”. Il gruppo consiliare Alleanza Nazionale – Forza Italia, ha precisato, infine, di avere chiesto al senatore Tonino Gentile di intervenire presso il Governo affinché fosse emanato, con la massima urgenza, il decreto di istituzione di un distaccamento dei Vigili del Fuoco a Piano Lago (e non a Rogliano). Cosa che è regolarmente avvenuta con la firma al decreto apposta dal sottosegretario all’Interno, Nitto Palma. “Non tutti sanno – ha spiegato ancora la minoranza – che già nel luglio 2005 il Governo Berlusconi dispose l’istituzione a Rogliano di un distaccamento dei VV.FF. La nostra iniziativa è stata motivata solo dalla necessità di evitare che il perdurare dell’immobilismo dell’Amministrazione comunale, che come al solito si è posta il problema degli incendi con notevole ritardo, producesse nuovi incalcolabili danni al territorio”. “Contemporaneamente – hanno concluso i consiglieri del Pdl – abbiamo chiesto al senatore Gentile di valutare l’opportunità di istituire a Rogliano una colonna provinciale di pronto intervento dei VV.FF.”.

 

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: Leonardo Citino (Pdl).

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com