Aiello: “ho fatto quanto era nelle mie competenze”

L’intervento del sindaco di Marzi sulla questione divieto di sosta

 

IL SINDACO di Marzi, Rodolfo Aiello, nelle scorse ore è intervenuto sulla questione del divieto di sosta lungo una delle strade del quartiere Serra (Rogliano) che conducono al presidio S. Barbara. Su un lato di tale strada, ricordiamo, nonostante l’istituzione del divieto (e la presenza nelle immediate vicinanze di un parcheggio con 120 posti macchina), gli automobilisti, in larga parte fruitori del servizio ospedaliero, continuano a sistemarvi le vetture contribuendo a peggiorare lo stato della viabilità (per il restringimento della carreggiata) e per certi aspetti anche lo stato di accesso alla struttura sanitaria. Il problema nasce dal fatto che l’area in divieto ricade nel territorio di Marzi, comune, quest’ultimo, che non possiede vigili urbani in organico e sul quale non ha competenza nemmeno quello contermine di Rogliano. Consapevoli della circostanza, pur di collocarsi al meglio rispetto alla posizione del nosocomio, evitando di sborsare qualche centesimo (il parking è a pagamento) e magari di percorrere qualche metro dalle strisce bianche, i più furbi seguitano a congestionare l’area esterna dell’ospedale, nella fattispecie quella in divieto, dove nessuno, almeno fino a questo momento, è stato in grado di far rispettare le regole. “Il mio comune – ha detto Aiello – non è dotato di vigili urbani, né tanto meno potrà dotarsene nell’immediato. Ho stabilito due divieti di sosta, ho prodotto due ordinanze di divieto di parcheggio, ho interessato le istituzioni preposte e ho chiesto al comune di Rogliano l’utilizzo (tramite apposita convenzione) di un vigile urbano a tempo”. “Ho fatto, insomma, ciò che era possibile fare nell’ambito delle mie competenze. Della situazione – ha concluso il sindaco di Marzi – ho invitato alla collaborazione informando personalmente persino i miei concittadini”. 

 

G. St.

 

 

Nelle foto: il sindaco di Marzi, Rodolfo Aiello.  

 

 

Fonte della Notizia

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com