I primi quaranta anni dell’Unione Sportiva Oltenese

Società di calcio svizzera fondata da emigrati italiani

 

“NON é facile ricordare tutti quelli che hanno militato come giocatori, allenatori, massaggiatori, dirigenti, arbitri, comitati, socie e simpatizzanti nella grande famiglia dell’Oltenese. Si potrebbero ricordare gli anni floridi e straordinari, pieni di entusiasmi e soddisfazioni, ma la fila sarebbe lunga”. Inizia con queste parole il racconto di Aldo Domanico nel lavoro di presentazione storica di una piccola multinazionale del calcio dilettantistico elvetico: l’Oltenese. Domanico è un emigrato calabrese (di Rogliano per l’esattezza) che ha militato come calciatore ed allenatore dell’unica società di calcio dall’origine ‘italiana e straniera’ della regione di Soletta di cui oggi è presidente: l’Unione Sportiva Oltenese. Una realtà nata grazie alla volontà ed all’impegno di emigrati italiani, tra i quali diversi calabresi, che avevano maturato esperienze in Italia prima di trasferirsi in Svizzera per lavoro. In un interessante pubblicazione commemorativa completa di foto e dati, Aldo Domanico ricostruisce il cammino dell’U.S.O. dal 1968 ai giorni nostri, citando le tappe e gli episodi più significativi del sodalizio rossonero. Quaranta anni di impegno e traguardi importanti per “una storia fatta da italiani all’estero, gente con dei valori per la famiglia e per il lavoro” e per hobby e passione lo sport, il calcio, l’Oltenese. Un lasso di tempo che ha compreso promozioni e trofei (come la partecipazione al primo turno della Coppa Svizzera) ma anche di traguardi mancati e delusioni. Responsabilità, motivazioni e carattere di dirigenti e calciatori sono state alla base del successo di un Sodalizio che nel tempo è riuscito a creare un settore giovanile completo di cinque gruppi a supporto delle due formazioni principali, palestra o trampolino di lancio per atleti provenienti da diverse parti del mondo. Un risultato arrivato nel giro di pochissimi anni, al quale non è mancato il sostegno delle famiglie. L’Unione Sportiva Oltenese oggi è una realtà impegnata nel Campionato elvetico di 4^ Lega, legata alle proprie origini, alla tradizione del Circolo degli emigrati che ha prodotto interesse, rapporti positivi, quindi, sacrifici e volontà di regalare spazi ai giovani “facendoli emergere con ideali, valori veri e sano spirito di sacrificio, inteso come elemento indispensabile per l’adattamento alle competizioni che la vita riserva loro in futuro”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

 Fonte della Notizia

 

 

 

La prima formazione dell’Oltenese

 

 

Oltenese 2007/2008

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com