L’Amministrazione replica: “opposizione patetica”

Rogliano: sul nuovo Psc risposta al gruppo del PDL

 

IL GRUPPO consiliare L’Unione ha replicato alle contestazioni mosse dalla minoranza di centrodestra circa l’approvazione del nuovo Piano Strutturale Comunale (Psc). Recentemente, ricordiamo, la componente Alleanza Nazionale-Forza Italia ha definito “illegittimo” l’atto e preannunciato un incontro con il prefetto di Cosenza motivando la decisione. Diverso il parere del centrosinistra. “L’obiettivo conseguito – hanno affermato gli amministratori – smentisce nei fatti quanto dichiarato dalla minoranza, anche perché diverse osservazioni presentate dai consiglieri di opposizione sono state recepite a dimostrazione dell’attenzione avuta nei loro confronti addirittura più volte convocati dall’assessore Gabriele e dai tecnici incaricati per un confronto di merito”. Infatti, secondo la maggioranza sul Psc si sono tenute tre sedute di Consiglio comunale, tre conferenze di pianificazione ed un’assemblea generale aperta alla partecipazione di tecnici, operatori di settore, commercianti, forze politiche e cittadini. “Chiaramente – si legge in una nota – sono state rispettate anche tutte le indicazioni previste dalla Legge urbanistica regionale, compresa la pubblicazione sul Burc dell’avvenuto deposito del Psc per consentire nei sessanta giorni agli interessati di presentare le osservazioni. E’ patetico, quindi, che ci si rivolga a S.E. il Prefetto riducendo la politica a mero scontro personale”. Il gruppo consiliare L’Unione ha espresso pertanto “soddisfazione” per l’obiettivo raggiunto. “Possiamo ribadire – hanno sottolineato i consiglieri di maggioranza – che con l’approvazione definitiva del Psc questa Amministrazione ha disegnato gli obiettivi di sviluppo del territorio non solo per un suo rilancio economico e commerciale, che da troppi anni sta sopportando una crisi pesante in tutti i settori, ma soprattutto per quanto concerne gli assi di sviluppo in termini di un miglioramento della qualità della vita del paese”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

 

Nella foto: la Giunta Gallo.

 

 

Fonte

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com