Terminano i festeggiamenti in onore di S. Liberata

Verso la conclusione del programma civile-religioso

 

LE CELEBRAZIONI culmineranno con la processione della statua e della reliquia della Santa, che avverrà in mattinata e con il concerto serale (cover di Fabrizio De Andrè) che si terrà nella piazza principale del paese. Tradizionale appuntamento civile e religioso di fine estate, il programma della festa di Santa Liberata ha previsto, tra le altre cose, la giornata dedicata ai Caduti santostefanesi sul lavoro, la via crucis organizzata dall’Azione cattolica lungo la strada che porta al Santuario, ai margini della quale sono state realizzate le icone delle stazioni, la giornata dedicata al pane, con benedizione del pane, proiezione del video sulla mietitura e trebbiatura, stands di panificatori e stands gastronomici, organizzata dall’associazione Acli. Da segnalare, infine, la commedia in vernacolo calabrese ‘a magara’ – proposta con successo dalla Compagnia Teatrale del Savuto.

 

G. St.

 

 

Nella foto: il Santuario di Santa Liberata, a Santo Stefano di Rogliano.

 

 

Fonte

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com