In migliaia alla quinta edizione di ‘Profumi e Sapori’

Fiera dell’enogastronomia e dell’artigianato locale

 

 

L’EDIZIONE 2008 della fiera roglianese ha registrato ottimi risultati in termini di presenze, ma anche di vendite per quanto concerne i molti prodotti di enogastronomia ed artigianato proposti lungo il percorso espositivo del centro storico. Diverse decine di aziende ed associazioni di categoria hanno catturato l’attenzione di acquirenti e visitatori con proposte originali e di qualità. Salumi, pane, formaggi, prodotti ittici e conservieri, olio, vino, miele, dolciumi, liquori. E ancora, oggetti d’arte, piccoli articoli d’abbigliamento, tessuti, stands gastronomici, degustazioni. Il tutto con contorno di musica popolare, mostre, dibattiti e spettacoli. L’iniziativa si è arricchita della presenza di artisti e maestri artigiani. Fra questi il campano Paolo Fulgente, componente della Fic (Federazione Italiana Cuochi) autore di bellissime sculture in pane, che sabato mattina ha dato prova delle sue abilità davanti ad un gruppo di incuriositi alunni delle scuole elementari. Anche quest’anno ‘Profumi e Sapori d’Autunno’ ha ricevuto il supporto della Coldiretti che ha diffuso materiale informativo circa i programmi di sviluppo in Calabria e le iniziative associative. Come la ‘Fondazione Campagna Amica’ – che ha l’obiettivo di valorizzare le identità territoriali, la promozione dei prodotti di qualità, la difesa del patrimonio ambientale e dei diritti dei consumatori, l’educazione alimentare. Soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione è stata espressa dall’assessore Carlo Gallo. Organizzata dall’Amministrazione comunale, la fiera roglianese si è avvalsa del contributo di Regione, Provincia e Comunità montana del Savuto. L’evento, che si è perfettamente integrato con il mercato domenicale, ha richiamato visitatori da buona parte dell’entroterra cosentino. Grandi applausi ha ricevuto anche la performance dei gruppi musicali Zona Briganti e Tamburellisti di Torre Paduli.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto. Sopra: gli sbandieratori di Bisignano. Sotto, alcuni momenti di ‘Profumi e Sapori d’Autunno’.

 

Fonte

 

 

 

 

 

Paolo Fulgente e la sua esposizione di pane artistico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stand Coldiretti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sfilata di vecchie 500

 

 

 

Concerto di Zona Briganti e dei Tamburellisti di Torre Paduli

 

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com