Rogliano: nuova sede per il Corpo Forestale dello Stato

Convenzione sottoscritta fra sindaco Gallo e comandante Curcio

 

LA STAZIONE del Cfs di Rogliano è stata trasferita presso i locali del Com (Centro Operativo Misto) sulla base di una convenzione sottoscritta nei giorni scorsi fra il sindaco Giuseppe Gallo ed il comandante provinciale Francesco Curcio. Gli spazi sono stati concessi in comodato gratuito per dieci anni dal Comune al Corpo Forestale che si impegna a realizzare quanto di propria competenza previsto nel Piano di protezione civile e a collaborare con i gruppi di protezione civile che fanno a capo al Com 7 di Rogliano. Giuseppe Gallo ha ringraziato i vertici provinciali del Cfs ed ha espresso “piena soddisfazione per la sottoscrizione della convenzione che permette al nostro comune – ha detto – non solo di mantenere un ufficio pubblico che altrimenti rischiava di spostarsi in altro territorio, ma soprattutto, di concretizzare l’idea di un punto dove le maggiori istituzioni impegnate nella delicata attività di protezione civile potessero essere raggruppate”. Attualmente, ricordiamo, presso il Centro Operativo Misto di via Eugenio Altomare si trovano collocate le sedi del 118 (grazie ad una convenzione stipulata con l’Asp di Cosenza) e di alcune associazioni di volontariato. Nella stessa struttura è in corso di trasferimento del Corpo di Polizia Municipale. “A questo punto – si legge in una nota dell’Amministrazione comunale – bisogna pensare ad un coordinamento di protezione civile fra tutte le istituzioni presenti presso la sede Com che si raccordi con gli enti sovracomunali, in particolare con la Comunità montana del Savuto che sta svolgendo in questo settore un lavoro importante e fondamentale per l’intero comprensorio”.

 

G. St.

 

 

Nella foto: Rogliano, centro storico.

 

 

Fonte

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com