Il Savuto rompe argini e invade strada per Saliano

Maltempo ed eccezionale innalzamento del livello delle acque

 

LE COPIOSE piogge di questi giorni hanno comportato l’innalzamento del livello delle acque del fiume Savuto provocando una tracimazione lungo il ponte della strada comunale che collega Saliano a Parenti. Il sindaco di Rogliano, con propria ordinanza n. 43 del 11/12/2008, ha pertanto disposto la chiusura al transito della strada di collegamento tra i due comuni. La chiusura della strada comunale comporta gravi problemi per i residenti delle frazioni di Saliano e Melobuono che debbono raggiungere quotidianamente il vicino comune di Parenti. L’eccezionale innalzamento è dovuto anche alla fuoriuscita delle acque dalla diga sul lago Savuto in località ‘Poverella’. Da circa due anni, infatti, l’Endesa Italia ha avviato i lavori per il rifacimento completo della stazione di pompaggio dell’acqua del Savuto. L’intervento che prevede la sostituzione della condotta forzata, ha comportato il blocco del vecchio sistema di pompaggio con il conseguente innalzamento del lago.

 

Fonte: Centro Sociale Saliano (foto, Francesco Minardi).

 

Nelle foto. Sopra: il Savuto come si presentava oggi al confine fra il territorio di Parenti e quello di Rogliano. Sotto, la diga sul lago omonimo, in località Poverella (Sila).

 

 

 

 

La carrellata completa di immagini della piena del fiume Savuto e della diga sull’omonimo lago sono disponibili sul sito: http://www.centrosocialesaliano.it/

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com