Santo Stefano, un progetto su pubblica illuminazione

Intervento riguarderà tutto il territorio comunale

 

LA REGIONE CALABRIA ha concesso un finanziamento di oltre 70.000 euro per l’ottimizzazione dell’impianto di illuminazione pubblica del comune di Santo Stefano di Rogliano. Il progetto consentirà l’adeguamento del sistema di illuminazione attraverso il contenimento dell’inquinamento luminoso e la riduzione del consumo energetico alla luce delle recenti innovazioni tecnologiche. In buona sostanza, il piano di lavoro adottato dal comune di Santo Stefano di Rogliano riguarderà la sostituzione dei corpi illuminanti con apparecchiature ad elevati valori di efficienza elettrica e l’installazione di sistemi di regolazione del flusso luminoso. È prevista, quindi, l’installazione di sistemi innovativi finalizzati ad ottenere un sensibile risparmio energetico. “Fra questi – si legge in una nota dell’Amministrazione comunale – sono inclusi sia nuovi apparecchi illuminanti equipaggiati con moderne tecnologie e dotati di ottiche di riflessione del tipo anti inquinamento luminoso, sia nuovi sistemi di regolazione del flusso luminoso e di stabilizzazione della tensione di alimentazione delle lampade, che consentono di abbassare in modo uniforme i livelli di inquinamento sulle strade comunali senza creare zone buie. Queste ultime particolarmente a rischio nelle ore notturne per la sicurezza e la incolumità dei cittadini”. L’intervento, che interesserà l’intero territorio di Santo Stefano di Rogliano, prevede anche la sostituzione di tratti di linea aerea in rame nudo con cavi. Il costo complessivo del progetto è pari ad euro 107.783 finanziato per  euro 75.750 dalla Regione Calabria in conto capitale e per la rimanente somma di euro 30.033 con fondi del bilancio comunale “che verrà recuperata in pochissimo tempo per via del risparmio energetico conseguente agli interventi previsti”.

 

G. St.

 

 

 

Nella foto: il centro storico di Santo Stefano di Rogliano.

 

 

Fonte

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com