Nasce il Coordinamento Regionale del personale Ata

Per affrontare le problematiche e pianificare le proposte di settore

 

IL NUOVO ORGANISMO è stato costituito con l’obiettivo di affrontare le problematiche, ma anche per discutere e pianificare proposte di categoria in un momento molto particolare per il mondo della scuola, peraltro interessato da tagli di personale e dimensionamento delle istituzioni. Del coordinamento fanno parte Marilena Borrelli (che riveste anche il ruolo di coordinatrice regionale) e Concetta Mussari per la provincia di Catanzaro, Giovanni Scaranati e Giovanni Iacino per la provincia di Cosenza, Enzo Galluzzo e Pasquale Battista per la provincia di Reggio Calabria, Gabriele Stefanizzi e Franco Riolo per la provincia di Crotone, Pino Pontoriero per la provincia di Vibo Valentia. Durante un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi a Lamezia Terme i delegati delle province calabresi hanno approfondito le principali questioni che attengono al settore. La costituzione del Coordinamento è stata salutata positivamente dal segretario della Flc, Gianfranco Trotta. “Abbiamo voluto dotare la Federazione – ha detto Trotta – di un organo che stia attento più specificatamente alle problematiche del personale Ata che, riteniamo, merita maggiore attenzione specie alla luce del ridimensionamento che registra forti penalizzazioni per tale personale”.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: Gianfranco Trotta e Marilena Borrelli.

 

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com