Approvato in Consiglio il Bilancio di previsione 2009

Strumento approvato a maggioranza. Opposizioni contrarie

IL CONSIGLIO comunale di Rogliano ha approvato il documento di pianificazione finanziaria annuale 2009 e pluriennale 2009-2011, dopo una seduta dell’Assemblea che ha proposto un lungo ed articolato dibattito sui contenuti della manovra. Che si propone di “mantenere inalterato il livello di tassazione, razionalizzare la spesa, garantire la copertura dei servizi, completare le opere pubbliche e migliorare il percorso delle politiche intercomunali”. Tagli sono stati previsti invece ai debiti fuori Bilancio, ai costi del personale, a quelli dell’energia e gli incarichi legati, per un totale di 400.000 euro. Nello strumento gli interventi previsti lasciano invariata la pressione fiscale e spingono su situazioni che possono garantire gettito aggiuntivo. L’Amministrazione comunale punta, infatti, al recupero dell’evasione ed ai ricavi derivanti dalle attività di edilizia privata grazie al nuovo Piano Strutturale Comunale “che gradualmente permetterà di risolvere numerosi problemi e di riqualificare il tessuto urbano”. Gli amministratori roglianesi contano, inoltre, di completare o avviare importanti opere pubbliche come il nuovo stadio e il parco urbano, annunciano interventi nel settore delle Politiche sociali per circa 500.000 euro destinati a persone svantaggiate. “Sono molto soddisfatto perché – ha detto il sindaco Giuseppe Gallo – finalmente il nostro Comune sta uscendo dal tunnel che fino a due anni fa conduceva al dissesto finanziario. Con questo Bilancio abbiamo messo un altro tassello che ci consente di ordinare, in maniera definitiva, lo strumento finanziario dell’Ente”. “Con la manovra approvata in Consiglio – ha concluso Gallo – non solo siamo riusciti a risanare il Bilancio, ma anche a programmare gli investimenti che nei prossimi due anni di legislatura ci permetteranno di raggiungere tutti gli obiettivi inseriti nel programma politico-amministrativo della Coalizione”. Contro il documento di pianificazione economica si sono pronunciate le minoranze consiliari.

 

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: la Giunta Gallo.

 

 

 

 

***

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com