Provinciali 2009: UDC, il candidato è Antonio Riga

Scende in campo anche l’attuale sindaco di Parenti

 

LA CANDIDATURA per il collegio di Rogliano dell’attuale sindaco di Parenti è stata tenuta a battesimo durante un incontro con il parlamentare Roberto Occhiuto, che si è svolto mercoledì scorso nel Savuto. Antonio Riga ha ottenuto l’imprimatur dai vertici del suo partito quale forma di riconoscenza per il lungo impegno politico portato avanti nella zona. “Sono soddisfatto – ha detto Riga – perché vengono riconosciuti diciannove importanti anni di lavoro amministrativo. La mia è una candidatura al servizio e per la crescita del Savuto”. Quarantatrè anni, sindaco dal 2004, Antonio Riga ha ricoperto ruoli rilevanti nel movimento giovanile della Democrazia Cristiana, arrivando a ricoprire pure quello di vice segretario zonale della Dc. Dai primi anni Novanta è stato invece consigliere e vice sindaco presso il suo comune, consigliere ed assessore alla Comunità montana del Savuto. Oggi riveste la carica di sindaco di Parenti e dirigente provinciale dell’Udc. Riga si è detto “felice” per la fiducia che l’Unione di Centro ha inteso riservargli in occasione delle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Cosenza e “motivato” – nello stesso tempo, per il compito che lo attende nelle vesti di candidato in un collegio molto importante e difficile come quello del Savuto. Una doppia responsabilità anche alla luce della contemporanea ricandidatura a primo cittadino di Parenti.

 

G. St.

 

 

Nella foto: Antonio Riga.

 

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com