Elezioni amministrative: Pdl candida Pietro Ponterio

A Parenti è in netta evoluzione il dibattito politico

 

E’ IN NETTA evoluzione e potrebbe portare a soluzioni definitive e per certi aspetti anche inattese la discussione negli ambienti politici locali alla luce della tornata elettorale che oltre alle provinciali interesserà il rinnovo del Consiglio comunale. Il Partito delle Libertà ha fatto sapere che alle amministrative 2009 intende appoggiare la candidatura di Pietro Ponterio. L’ex sindaco, il cui ‘ritorno in campo’ era stato sollecitato dai vertici cittadini di Alleanza Nazionale, gode infatti di ottima stima all’interno del centrodestra parentese. L’indiscrezione confermerebbe l’esistenza di più movimenti, quindi la possibilità di oltre due liste per le comunali, con il divorzio fra i vecchi gruppi che fanno riferimento ad An-Forza Italia e quello dell’Udc guidato dall’attuale primo cittadino Antonio Riga. Quest’ultimo, ricordiamo, di fresca candidatura alle elezioni provinciali a sostegno di Roberto Occhiuto nel collegio di Rogliano. Da queste parti, però, le ‘grandi manovre’ in vista delle amministrative 2009 interesserebbero anche il centrosinistra, con la possibilità di ulteriori due raggruppamenti: da una parte quello che fa capo a Giovanni Marsiglia, dall’altro la componente che fa riferimento a Irma Filice. Resterebbe momentaneamente alla finestra il Movimento per le Autonomie di Franco Sorrentino, l’assessore comunale uscente che ha già ufficializzato la sua presenza alle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale nelle liste che sostengono Orlandino Greco.

 

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: il centro di Parenti. Nel riquadro, Pietro Ponterio.

 

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com