In arrivo i fondi per riqualificazione dei centri storici

Quattro milioni di euro per otto comuni del Savuto

OTTO COMUNI della valle del Savuto beneficeranno della somma di 4.170.000 euro per il recupero di importanti unità immobiliari sulla base di una proposta progettuale predisposta sul bando ‘Riserve Aree Urbane’ e ‘Emergenze Urbane e Territoriali’. Si tratta del raggruppamento di enti locali composto da Rogliano (capofila) Altilia, Belsito, Malito, Mangone, Marzi, Parenti e Santo Stefano di Rogliano. La Regione Calabria, ricordiamo, nei giorni scorsi ha ufficializzato l’elenco dei comuni e delle associazioni di comuni destinatari dei fondi che serviranno all’attuazione degli interventi relativi ai progetti integrati per la riqualificazione ed il recupero dei centri storici. Il progetto presentato nell’alto Savuto ha totalizzato un punteggio di 93,25 punti piazzandosi al ventiduesimo posto nella graduatoria generale. Il finanziamento è stato così ripartito: Rogliano (650.000 euro), Altilia (500.000 euro), Belsito (700.000 euro), Malito (420.000 euro), Mangone (300.000 euro), Marzi (300.000 euro), Parenti (300.000 euro) e Santo Stefano di Rogliano (1.000.000 euro). Comune, quest’ultimo, che ha ottenuto la somma maggiore destinata al recupero dell’antico Palazzo Parisio. Un obiettivo importante in quanto il finanziamento consentirà una serie di importanti operazioni di restauro in grado di rendere i centri storici ancora più accoglienti e fruibili. “Un risultato – si legge in una nota – che premia la capacità del gruppo degli otto enti coordinati dal comune di Rogliano, che hanno saputo fare squadra e predisporre un progetto di qualità che si è classificato addirittura nelle prime posizioni”. Nel Savuto un altro finanziamento di poco più di due milioni di euro ha interessato i comuni di Bianchi, Colosimi, Pedivigliano e Panettieri in associazione con il comune di Carlopoli, nel catanzarese. Nei prossimi giorni il sindaco di Rogliano, Giuseppe Gallo, terrà una conferenza stampa per illustrare gli interventi previsti.

 

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: il Palazzo Ricciulli di Rogliano, che ha ottenuto un finanziamento di 650.000 euro per laboratori e sale espositive.

 

 

***

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com