Rogliano, un mese fa la scomparsa di Innocenza Perri

Una storia che sta assumendo contorni incredibili

 

L’ANZIANA signora residente a Saliano, frazione silana del comune di Rogliano, è svanita nel nulla ricordiamo, al termine di una funzione religiosa legata ai riti della Settimana Santa. La donna ha fatto perdere le tracce e di lei non si è saputo più nulla nonostante le estenuanti ricerche di Carabinieri, Vigili del Fuoco, gruppi di soccorritori con unità cinofile, Polizia municipale e, soprattutto, squadre di volontari che non hanno mai smesso di cercarla. Alle ricerche ha partecipato anche un elicottero della Protezione civile regionale dotato di uno speciale scanner, ma di Innocenza Perri nessuna notizia. Nata nel 1929 a Parenti ma roglianese a tutti gli effetti, vedova e madre di dieci figli, Vincenza (come è conosciuta) è una dona esile con qualche acciacco senile e disturbi della memoria che potrebbero averla indotta ad allontanarsi fino a smarrire la strada del ritorno verso casa. Le operazioni di ricerca hanno riguardato le aree rurali e fluviali che circondano l’abitato di Saliano, i boschi e persino alcune località poste a valle della frazione e nell’immediato altopiano silano. Una storia che a distanza di un mese si presenta come una autentico mistero anche in rapporto alle persone (ed ai mezzi utilizzati) che hanno agito i condizioni difficili, perlustrando numerosi posti in un arco temporale piuttosto lungo. Della vicenda di Innocenza Perri si è occupata anche la nota trasmissione televisiva della Rai ‘Chi l’ha visto’. Diverse, da allora, le segnalazioni, nulli, invece, i riscontri positivi. L’ottantenne nonnina di Saliano è scomparsa dopo avere assistito alla Via Crucis nella chiesa di San Nicola alle Vigne, a poca distanza dall’abitazione che condivide con una figlia. Una storia dai contorni davvero incredibili.

 

G. St.

 

Nella foto: Innocenza Perri.

 

Chiunque avesse notizie può contattare: info@centrosocialesaliano.it

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com