Successo per la kermesse in Ecuador di ‘Zona Briganti’

Alla 17^ edizione di Encuentro del nuevo mundo del folclor 09

 

 

IL GRUPPO musicale roglianese ha rappresentato l’Italia al festival internazionale che si è svolto nei giorni scorsi in Ecuador, che anche quest’anno ha costituito uno degli eventi più importanti del Sud America. Zona Briganti, band scoperta e lanciata da Eugenio Bennato, in pochi anni ha realizzato una serie di interessanti prodotti musicali, si è esibita in molte piazze italiane, ha collaborato a progetti scolastici. Patrocinato dalla Casa delle Culture ‘Benjamin Carnon’ – scopo del Festival ecuadoregno è stato quello di incentivare lo scambio fra culture, in particolare il folklore delle culture dell’America e del mondo attraverso le tipicità della musica e della danza. All’evento hanno partecipato Italia, Argentina, Colombina, Costa Rica, Canada, Ecuador, Messico, Perù, Russia e Venezuela. Zona Briganti ha portato in America Latina il fascino della musica calabrese, i suoni tipici della nostra regione, i testi e gli strumenti della tradizione che già da tempo costituiscono laboratorio di ricerca storica e richiamo della Memoria. Il gruppo è costituito da Andrea Vizza, Francesco Martucci, Tiziano Sposato, Enrico Vizza, Massimo Citino, Ilenia Cuzzolino, Andrea Minervini, Maria Chiara Alessio e Angelo Sposato. Giovani di talento, che anche oltre oceano – con le loro ‘performance live’ hanno saputo destare grande curiosità ed interesse tra il numeroso pubblico presente. Una bella soddisfazione che ha premiato anni di lungo impegno e lavoro, che ha garantito prestigio all’Italia ed alla sua straordinaria tradizione musicale.

 

G. St.

 

 

Nella foto: Zona Briganti con Eugenio Bennato durante una iniziativa di qualche anno fa.

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com