Qui “La Sveglia”

Malito verso le Amministrative 2009

 

‘RISANARE il presente e costruire insieme le basi del futuro’. Giuseppe Guzzo Foliaro, sindaco dal 1995 al 2004, tenta la nuova esperienza amministrativa alla guida di una lista – ‘Sveglia Malito’ – che pone al primo punto del suo programma la questione lavoro, con l’impegno di creare nuove forme di occupazione e stabilizzare il precariato lsu/lpu da tempo presente all’interno dell’Ente. Lavori pubblici, ambiente, prevenzione delle calamità naturali ma anche attenzione alle attività socio-culturali e a quelle economiche, sono gli elementi portanti del programma che la compagine civica malitese porta all’attenzione degli elettori. ‘Sveglia Malito’ intende recuperare e promuovere la memoria storica e le tradizioni locali, favorire la promozione del centro storico con il  progetto ‘Paese albergo’. “Ispirato dalla coerenza rispetto alla mia storia amministrativa – afferma il candidato a sindaco – ho deciso di riproporre la mia esperienza alla Comunità, che conosce la mia vocazione alla politica, intesa come servizio ai cittadini e non al proprio personale tornaconto”. Impegnato da circa trent’anni in politica con incarichi di amministratore sia presso il comune di Malito (a partire dal 1975 nelle giunte presiedute dal senatore Gaetano Mancini) che alla Comunità montana del Savuto, primo cittadino per due legislature consecutive, Giuseppe Guzzo Foliaro è a capo di una lista composta da “volti giovani, intraprendenti e capaci, con i quali – spiega – condivido valori e progettualità”.

 

G. St.

 

 

Nella foto: Giuseppe Guzzo Foliaro

  

 

 

***

 

 

 

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com