Rogliano, approvato il Piano Esecutivo di Gestione

Lo strumento adottato per la prima volta dal Comune

 

LO STRUMENTO di programmazione è stato approvato in forma semplificata in quanto Rogliano è un comune con popolazione inferiore a quindicimila abitanti. Nell’ordinamento finanziario e contabile il Peg già da qualche anno rappresenta una delle novità più importanti per la pubblica amministrazione. Infatti, nell’ambito delle relative competenze il Piano Esecutivo di Gestione traduce in concreto gli obiettivi assegnati agli organi gestionali assieme alle risorse necessarie per il loro conseguimento, costituendo l’anello di congiunzione tra la parte politica e l’apparato burocratico. La Giunta comunale ha approvato il Piano Esecutivo di Gestione sulla base dei dati forniti dai settori comunali e a seguito di alcuni incontri tra amministratori e dipendenti. Nel Peg. sono state individuate le risorse finanziarie, sia correnti che capitali, nonché le risorse umane e strumentali attribuite a ciascun settore per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell’Ente secondo le competenze individuate per ciascuna articolazione organizzativa. “Soddisfazione è stata espressa dal vicesindaco con delega al Personale, Giovanni Altomare, il quale ha fatto sapere “che è la prima volta che il comune di Rogliano approva uno strumento di gestione e di controllo interno, che pone l’Amministrazione nelle condizioni di realizzare programmi conoscendo esattamente la situazione finanziaria”. “Tutto questo – ha spiegato Altomare – è stato possibile grazie all’approvazione, lo scorso anno, del Regolamento sul funzionamento dei settori e dei servizi, con la nuova dotazione organica; strumenti fortemente voluti dal sindaco Giuseppe Gallo che stanno già permettendo l’erogazione di servizi più puntuali ed una maggiore responsabilizzazione dei dirigenti”. Nei prossimi mesi verrà istituito il Nucleo di valutazione per la pesatura delle responsabilità settoriali e la valutazione dei dirigenti di settore (g. st.).

 

Nella foto: Giovanni Altomare.

 

 

 

 

 

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com