Cede parte dell’intonaco, paura in uno stabile

Rogliano, intervengono i Vigili del Fuoco in Largo Risorgimento

 

UN BOATO tremendo a metà serata, un rumore di quelli che restano impressi nella memoria in quanto capaci di evocare avvenimenti gravi e improvvisi, quindi di arrecare paura. Molta paura. E di paura ne hanno avuta abbastanza gli inquilini di una palazzina situata in un quartiere di edilizia popolare ubicato a margine del centro storico. All’interno dell’edificio l’amenità estiva di un dopocena contraddistinto dalle chiacchiere delle famiglie impegnate a sparecchiare e a difendersi dalla calura, viene ‘spezzata’ da un evento inatteso e allarmante preceduto da un rumore tremendo: il crollo dell’intonaco di un soffitto all’interno delle scale. Una grossa porzione di muratura che si abbatte sui pianerottoli sottostanti e nel vuoto per fortuna senza grandi conseguenze. Nessuno, in quel momento, stava transitando per le scale. Diversamente, il materiale venuto giù avrebbe potuto far male. Gli inquilini decidono di chiamare i Vigili del Fuoco. Che giungono sul posto, esaminano l’inconveniente, isolano la zona del crollo e verbalizzano sull’accaduto. “Speriamo – afferma un signore – che questa sia la volta buona affinché qualcuno intervenga fattivamente sui problemi del nostro palazzo”. Infatti, quello di via Dei Mille-Largo Risorgimento è un quartiere sorto negli Anni Sessanta composto da otto edifici che in larga parte evidenziano situazioni di degrado, soprattutto alle murature esterne. Una situazione che tende a peggiorare col trascorrere degli anni e, soprattutto, per l’incidenza di eventi atmosferici come il vento e le piogge. Il crollo al soffitto sarebbe stato provocato proprio da una vecchia infiltrazione d’acqua. Abitato soprattutto da anziani, rispetto alla soluzione delle problematiche il quartiere presenta lentezze anche di ordine organizzativo per via delle proprietà degli appartamenti, che ad oggi risultano suddivise fra singoli privati ed enti pubblici. Una situazione che dovrebbe far riflettere prima che accadano altri danni, magari più seri.

 

Gaspare Stumpo

 

 

 

Nella foto: l’intervento dei Vigili del Fuoco nel quartiere di via Dei Mille-Largo Risorgimento.

 

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com