Bilancio soddisfacente per ‘Profumi e Sapori d’Autunno’

LA FIERA dell’agro-alimentare si è conclusa nella tarda serata di ieri nel centro storico di Rogliano, dove, per l’occasione era stato allestito l’itinerario delle proposte con gazebo, chioschi ed esposizioni che oltre a prodotti alimentari hanno riguardato arte, artigianato e gastronomia locale. L’evento 2009 di ‘Profumi e Sapori’ quest’anno ha coinciso con il primo mercato di ‘Campagna Amica’ – l’iniziativa di Coldiretti che avrà  un seguito a Gennaio sempre a Rogliano e, nel periodo pasquale, probabilmente a Corigliano. L’associazione degli agricoltori vuole promuovere, infatti, il mercato del biologico puntando sulla qualità  delle merci, riducendo “la forbice dei prezzi” valorizzando le identità  territoriali. Anche per questo motivo è stata scelto il Savuto per la prima edizione di ‘Campagna Amica’. Il Savuto visto come terra vocata alla biodiversità  nelle produzioni dell’agricoltura e della zootecnia. In una ottica di filiera tutta italiana, Coldiretti ha scelto di sostenere il reddito degli agricoltori in un periodo di crisi e speculazioni, tagliando le intermediazioni e promuovendo il sistema dei consorzi agrari, delle cooperative, dei farmers market e delle imprese locali. La sesta edizione della manifestazione fieristica promossa dall’Amministrazione comunale è stata, dunque, un trionfo di profumi e sapori tipicamente calabresi, contornata da proposte legate al marchio di aziende provenienti anche del resto del Mezzogiorno. Tre giorni di mercato utile allo shopping pre natalizio con contornato di musica e iniziative culturali, che hanno richiamato un folto pubblico da tutto il circondario.

 
G. St.
 
 
Nella foto: un stand di ‘Profumi e Sapori d’Autunno’ nel centro storico di Rogliano.
 
 
 
Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.
Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com