Gallo: ‘si aggrava il contesto finanziario degli Enti locali’

 

"Il tanto sbandierato federalismo fiscale rimane solo un pezzo di carta riempito di buoni auspici". E’ quanto sostiene il sindaco di Rogliano, Giuseppe Gallo, nell’ambito della discussione su entrate tributarie e provvedimenti legati al Bilancio di previsione. Nella relazione allegata allo strumento di programmazione di recente approvazione, il primo cittadino sottolinea infatti la situazione di crisi finanziaria in cui versano i comuni "dovuta – spiega – a scelte quali la inadeguata copertura del mancato gettito derivante dalla soppressione dell’ici sulla prima casa, il blocco dell’autonomia impositiva degli enti territoriali, il taglio dei trasferimenti erariali e dei fondi destinati alle politiche sociali". Dal micro al macroscenario economico con il contesto che attiene alla crisi internazionale ed alle ripercussioni sulla qualità  della vita delle persone, soprattutto sulle fasce sociali meno abbienti. "A fonte di questa grave situazione – afferma Gallo – il Comune, che è il livello istituzionale più vicino al cittadino e quindi viene percepito come il principale interlocutore, dovrebbe essere messo nelle condizioni migliori per far fronte all’emergenza e per rispondere ai nuovi bisogni. Invece, il contesto economico-finanziario in cui operano gli enti locali, già  precario, si aggrava sempre di più". In uno scenario di per sé già  difficile, il sindaco parla dunque di "criterio di prudenza" nella stesura del Bilancio di previsione, di tasse e tariffe dei servizi "invariate" rispetto al passato. "Onde evitare di gravare eccessivamente sulle famiglie in questo periodo di crisi, non si è ricorso nemmeno all’adeguamento delle tariffe stesse agli indici inflattivi. I servizi a domanda individuale – fa sapere Gallo – continueranno ad avere una percentuale di copertura sostanzialmente simile a quella degli anni precedenti, malgrado l’aumento del costo dei fattori produttivi dovuto all’inflazione, tenuto conto che le tariffe, come già  detto, rimarranno invariate".

G. St.

 

Nella foto: il Municipio di Rogliano.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com