Interrogazione di Falbo sui lavori del Parco Urbano

 

IL CONSILIERE comunale di minoranza, Ferdinando Falbo, nelle scorse ore ha presentato una interrogazione scritta al sindaco Giuseppe Gallo, sui lavori del Parco Urbano avviati nei mesi scorsi e ad oggi interrotti. Situata a margine del centro storico, nei pressi del viale Eugenio Altomare, in una area di nuova espansione urbana, l’opera in costruzione, ricordiamo, sarà  provvista di una piazza con viali pavimentati, prati, parcheggi, servizi igienici e box per attività  varie. "Esprimo grande preoccupazione per la gestione delle opere pubbliche operata dall’attuale Amministrazione comunale che – ha scritto Falbo in una nota – fra varianti apportate in corso d’opera, strade franate e ritardi infiniti si sta rivelando del tutto fallimentare. Un esempio su tutti: il nuovo campo sportivo che la Giunta Gallo vuole costruire nelle immediate vicinanze del Palazzetto dello sport, ovvero in un sito assolutamente inadeguato come ormai lo stesso capogruppo di maggioranza Ferdinando Aiello è stato costretto ad ammettere". Anche in merito al nuovo stadio l’esponente del Pdl ha criticato l’azione dell’Esecutivo, sostenendo che "dopo quattro anni di annunci e manifesti propagandistici, i lavori non sono nemmeno cominciati!". A giudizio di Falbo quindi "l’Amministrazione comunale dovrebbe gestire con più oculatezza e meno improvvisazione, mettendo da parte la propaganda, un comparto delicato e importante che assorbe ingenti quantità  di denaro pubblico".
 
Gaspare Stumpo
 
 
Nella foto: Ferdinando Falbo.
 
 
Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.
Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com