Nasce il Coordinamento zonale del Partito Democratico

 

PROPOSTE concrete per dare risposte ai reali problemi della gente. E’ questo, in sintesi, il pensiero che ha accomunato diversi segretari cittadini del Partito Democratico, al termine di un incontro che si è tenuto a Piano Lago presso la sede della Comunità  montana del Savuto. Scopo della iniziativa:”analizzare insieme la situazione politica locale”. I circoli che hanno deciso di dotarsi di una organizzazione stabile sul territorio sono quelli di Rogliano, Scigliano, Santo Stefano di Rogliano, Belsito, Grimaldi e Mangone. Il nuovo organo non sostituisce i circoli locali, né li esautora dalle loro funzioni, ma ha compiti di coordinamento. “L’unica strada per avvicinare alla popolazione un partito da molti visto ancora come un’entità  troppo distratta e distante – hanno fatto sapere gli interessati – è quella di avanzare proposte concrete per dare risposte ai reali problemi della gente, affrontando quest’ultimi con un approccio nuovo, diretto e non ideologico, che sia in grado di fornire risposte e soluzioni ragionevoli e condivisibili. Intanto, il PD roglianese, dopo alcune affermazioni di Teresa Cicirelli giudicate “estemporanee” e che a giudizio dei responsabili “non esprimono la linea del Partito” – ha confermato “massimo sostegno al sindaco Giuseppe Gallo e alla sua Giunta”. Il circolo di Rogliano, che celebrerà  il congresso probabilmente dopo le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale, tornerà  a riunirsi per discutere di questioni che riguardano l’aspetto politico cittadino.
G. St.
 
Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.
Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com