Ambrogio: “Codiretti vicina alle aziende in difficoltà ”

IL PRESIDENTE della sezione Coldiretti di Rogliano, Mario Ambrogio, ha espresso “vicinanza” alle aziende agricole presilane che hanno patito gravi danni o lamentano problemi di commercializzazione a causa del maltempo. Ambrogio si è soffermato sulla necessità  di investimenti destinati alla messa in sicurezza del territorio ma anche alla tutela e alla valorizzazione delle aree agricole. “La Calabria – ha spiegato il responsabile cittadino di Coldiretti – ha una superficie prevalentemente collinare e montuosa, che in alcune aree rurali presenta fenomeni di spopolamento e depauperamento con situazioni di difficoltà  economico-infrastrutturali che incidono sulla qualità  della vita dei cittadini”. “Un tempo – ha aggiunto Ambrogio – i contadini curavano e custodivano al meglio i terreni, li preservavano dai danni derivanti dalle avversità  atmosferiche e dagli incendi, gestivano i canali di scolo delle acque. Oggi tutto questo avviene solo in parte e l’abbandono delle campagne è un tema di estrema attualità ”. “La Legge di Orientamento – ha ricordato il dirigente di Coldiretti – fornisce strumenti ed opportunità  per una agricoltura più moderna e introduce la possibilità , da parte delle pubbliche amministrazioni, di stipulare contratti di collaborazione e convenzioni con le aziende di settore per attività  relative alla manutenzione del territorio, alla salvaguardia del paesaggio agrario e forestale, alla cura dell’assetto idrogeologico”. A proposito di Coldiretti, nel centro storico di Rogliano domenica scorsa si è tenuta una nuova edizione di ‘Campagna Amica’ – il mercatino domenicale con prodotti dal campo alla tavola: ortaggi, frutta di stagione, formaggi, olio e vino.

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: il presidente di Coldiretti Rogliano, Mario Ambrogio.

 

Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com