Ospedale di Rogliano, fissato un incontro

LA RICHIESTA di confronto avanzata dal sindaco Giuseppe Gallo e ribadita al termine dei lavori di commissione Sanità , ha ricevuto un riscontro positivo da parte del direttore dell’Ao di Cosenza, Pasquale Puzzonia, che in una nota delle scorse ore ha indicato il 22 aprile prossimo quale data da tenere in considerazione circa l’incontro chiesto per discutere dei provvedimenti che riguardano il presidio cittadino. “Nell’occasione – ha affermato Puzzonia – ci sarà  modo di illustrare le esigenze delle istituzioni rappresentate, nell’interesse supremo e comune di tutelare l’utenza fornendo prestazioni sanitarie quali-quantitative adeguate”. L’istanza era stata inoltrata dallo stesso Gallo a nome dei sindaci e del presidente della Comunità  montana del Savuto, subito dopo l’ufficializzazione dell’atto deliberativo n° 331 dell’8 aprile 2010 adottato dalla direzione generale dell’Ao cosentina, che ha provocato forti reazioni sul territorio. In merito a tale delibera il sindaco di Rogliano ha parlato di “provvedimento che si appalesa senza dubbio mortificante per il personale del S. Barbara e assolutamente non condivisibile per una produttiva funzione del nosocomio roglianese nell’Azienda ospedaliera di Cosenza”. “Più volte – ha scritto Gallo – ho chiesto che ogni decisione e iniziativa riguardante l’ospedale S. Barbara venisse condivisa con le autorità  locali nell’ambito di un progetto complessivo di rilancio e potenziamento della struttura sanitaria”. All’incontro di giovedì, che dovrebbe tenersi a Cosenza intorno a mezzogiorno, parteciperà  una delegazione di sindaci e rappresentanti delle organizzazioni sindacali. Sulla vicenda le comunità  del Savuto continuano a chiedere la revoca della delibera il cui contenuto, ricordiamo, viene ritenuto determinante ai fini di un possibile ridimensionamento dei servizi tuttora erogati dal presidio ospedaliero di Rogliano.

Gaspare Stumpo


Nella foto: il presido ospedaliero del Savuto.


Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com