Incontro con Mario Oliverio alla Comunità  montana

IL PRESIDENTE dell’Amministrazione provinciale di Cosenza ha incontrato l’esecutivo della Cms composto dal presidente Giovanni De Rose, dal suo vice, Pasquale Altomare, e dall’assessore Giuseppe Albo. Tema della iniziativa: la vertenza delle comunità  montane calabresi e, più localmente, le problematiche relative al territorio. Tra queste ultime la situazione delle infrastrutture alla luce del dissesto idrogeologico. Auspicando tempi brevi per l’assegnazione delle deleghe agli enti montani, De Rose, Altomare e Albo hanno fatto presente allo stesso Oliverio (nella foto) gli obiettivi che l’Esecutivo intende perseguire nell’immediato: dare soluzione alla strada a scorrimento veloce Piano Lago – Medio Savuto e rendere funzionali  il Centro Visite di Colosimi ed il Centro Congressi di Piano Lago. Giovani De Rose ha parlato pure del laboratorio analisi del suolo e delle acque, in fase di ultimazione – “destinato – ha detto – a rappresentare un efficace supporto per le aziende”. “Siamo soddisfatti per la sensibilità  e la disponibilità  mostrata dal presidente Oliverio verso la nostra Comunità  montana – hanno fatto sapere gli amministratori locali – soprattutto in un momento di così grande incertezza per la stessa in seguito ai recenti provvedimenti adottati dal Governo centrale. Apprezziamo particolarmente l’interesse manifestato verso tutto il territorio del Savuto, a rischio di emarginazione in relazione all’area urbana; un interesse fattivo, capace di farci sentire meno soli”. Oliverio tornerà  nel Savuto per una nuova visita sul territorio.

Gaspare Stumpo

Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com