Rogliano, folla per la inaugurazione del Parco Urbano

IL TAGLIO del nastro (nella foto) è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri alla presenza del sindaco Giuseppe Gallo, di numerose istituzioni territoriali, e di mons. Salvatore Nunnari che ha benedetto la nuova opera. L’area attrezzata è situata a valle del centro storico, nel quartiere ad alta densità  demografica ‘Ribuccolo’ – a margine del viale Eugenio Altomare. Un progetto redatto dallo staff di tecnici composto dagli architetti Francesco Arabia, Silvio Bernaudo, Cinzia Colacino, Michele Russo e dall’ing. Giovanni Bocchinfuso, che ha portato alla concezione del nuovo spazio pubblico strutturato con 300 metri di pista ciclabile, 5000 metri quadri di prato, 200 metri di viali pavimentati, una zona giochi per bambini, una piazza con servizi igienici, box e arredi, un parcheggio e, naturalmente, un’ampia alberatura. “Si tratta – ha spiegato il sindaco Gallo – di un’opera strategica per la nostra città  sia dal punto di vista urbanistico ed architettonico, sia dal punto di vista sociale ed ecologico-ambientale”. L’intervento è stato  voluto dall’Amministrazione comunale per far fronte ad una esigenza ricreativa e culturale (soprattutto dei bambini), ma anche per migliorare il contesto residenziale attraverso l’integrazione dei vari elementi del paesaggio urbano. Oltre a migliaia cittadini, alla iniziativa hanno partecipato alunni ed insegnanti delle prime classi dell’Istituto Comprensivo Statale (plesso di via Tien An Men) di Rogliano, che hanno presentato i risultati finali di un progetto sui parchi urbani. E moltissimi bambini nati fra gli anni 2000 e 2006 invitati personalmente dal sindaco. Assieme al nuovo stadio e ad altri interventi nel centro storico, il  Parco Urbano è una delle tre opere inserite nel programma dell’Amministrazione comunale in carica. “Una serie di investimenti – ha detto Gallo – in un momento di difficoltà  ed emergenze continue”

Gaspare Stumpo

Fonte della Notizia: Il Quotidiano della Calabria.

 

– Presto, su savutoweb, foto e video dell’avvenimento –

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com